fbpx
Settembre18 , 2021

Tour de France 2020: Soren Kragh Andersen vince la 19 tappa

Related

Sassuolo-Torino- 0-1: i granata vincono in extremis

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Mapei alle ore...

Paris Saint-Germain vs Lione: pronostico e probabili formazioni

Cercando di mantenere il proprio inizio al 100% per...

Aston Villa vs Everton: pronostico e possibili formazioni

L'Everton spera di mantenere il trend del suo rapido...

Como-Frosinone- 0-2: i ciociari sbancano al Sinigaglia

Oggi 17 Settembre 2021 nello Stadio Giusppe Sinigaglia alle...

Share

Oggi 18 Settembre Soren Andersen ha fatto bis, ha conquistato due vittorie di tappa al 107 Tour de France 2020 dopo Wout van Aert, Caleb Ewan e Tadej Pogacar.

 Incoraggiato dalla sua vittoria a Lione, il danese ha percorso quasi un altro giro in solitario.

Ma questa volta il percorso era più lungo, poi è sfuggito a un gruppo di 12 uomini di testa.

Tra cui i tre contendenti della maglia verde Sam Bennett, Peter Sagan e Matteo Trentin a 16 km dalla fine.

Leggi anche:

Tour de France 2020: la 19 tappa

Dopo i primi tentativi di fuga si stacca dal gruppo Cavagna, che riesce a tenere un’impressionante velocità media in pianura, 51 km/h.

Il 25enne francese della Deceuninck (campione nazionale a cronometro) viene raggiunto da un terzetto formato da Cosnefroy, Rolland e Rowe quando mancano 45 km al traguardo.

Anche Van Avermaet prova ad attaccare ma il gruppo alza il ritmo e tutti i fuggitivi vengono ripresi a 34 km dalla conclusione.

Dopo un tentativo, non andato a buon fine, di Kwiatkowski, si scatenano Sam Bennett e Sagan che prendono il largo insieme ad altri dieci corridori.

Rowe, Naesen, Devenyns Stuyven, Van Avermaet, Trentin, Bauer, Mezgec, Arndt, Soren Kragh Andersen.

Sagan risponde a un allungo di Trentin sull’ultimo strappo, Soren Kragh Andersen scatta in discesa e guadagna sugli inseguitori.

Il 26enne della Sunweb fa il bis a Champagnole, bravo il danese ad attaccare al momento giusto.

Primo nella volata dei battuti Mezgec che precede Stuyven, soltanto decimo Matteo Trentin.

Tour de France 2020: le ultime due tappe

Primoz Roglic resta in giallo e si prepara alla cronoscalata di domani, decisiva per consolidare il primato e indossare la maglia gialla a Parigi.

La penultima tappa della Grande Boucle 2020 è la cronoscalata a La Planche-des-Belles-Filles di 36,5 km.

Dopo un primo tratto pianeggiante, la salita che conduce all’arrivo, lunghezza 5,9 km con una pendenza media dell’8,5 per cento.

Ultima occasione di confronto tra i big prima della frazione conclusiva con arrivo a Parigi.

Lo spettacolo si concluderà Domenica 20 Settembre, ma ci saranno ancora da affrontare le ultime salite per arrivare alla vittoria.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20