UFC 262: Nate Diaz

Ufficiale la main card di UFC 262: ritorna Nate Diaz nell’evento che si candida fortemente al titolo di “Card of the year“. La UFC ha infatti ufficializzato nella giornata di ieri i 5 straordinari match della card numerata del mese di maggio. Inoltre, grandi novità per il mondo delle MMA italiane: cambio di avversario per Marvin Vettori in vista del suo match in programma per UFC on ABC del 10 aprile e importanti novità sul prossimo incontro di Alessio Di Chirico. Ma non è tutto. Parleremo anche dell’ingresso in UFC di un talento europeo in forte ascesa e delle ultime novità sui match in lavorazione.

Torna Nate Diaz: UFC 262 sarà la card dell’anno?

E’ ufficiale: la card numerata di maggio (già sold out) sarà uno degli eventi più spettacolari degli ultimi anni. Infatti la UFC, nella giornata di ieri, ha ufficializzato il ritorno di Nate Diaz proprio in occasione di una card già di per sé eccezionale. Infatti, se è vero che già da tempo era stato annunciato che sarebbe tornato, è anche vero che è arrivata piuttosto inaspettatamente la notizia del suo ritorno proprio in una card già ricca di straordinari incontri.

Inoltre, poche ore fa, la promotion statunitense ha ufficializzato come sarà composta precisamente la main card di UFC 262 del 15 maggio. Il main event sarà ovviamente la straordinaria sfida per il titolo del mondo “pesi leggeri” lasciato vacante da Khabib Nurmagomedov. Il brasiliano Charles “Do Bronx Oliveira” (numero 3 della divisione) affronterà Michael Chandler (numero 4 della categoria).

Il fighter californiano sarà invece protagonista del co-main event (il primo co-main event non titolato a svolgersi sui 5 round). Infatti, Nate Diaz (attualmente fuori dai ranking) affronterà l’inglese Leon Edwards (numero 3 della divisione pesi welter) in un incontro che si preannuncia scintillante. Riuscirà il celebre fighter di Stockton a battere il talento inglese e scalare velocemente il ranking? Se così fosse, non è da escludere che possa avvenire quello che molti fan vorrebbero: Nate Diaz vs Kamaru Usman per il titolo pesi welter.

Senza dubbio, già questi due eccezionali incontri, potrebbero candidare l’evento a “Card of the year“. Infatti, è vero che ci sarà un solo match per il titolo, ma è anche vero che sarà assegnata quella che da molti è considerata la cintura più importante. Come è noto infatti, la categoria dei pesi leggeri UFC è ritenuta la più competitiva in assoluto ed inoltre è tanta la curiosità di sapere chi sarà il successore di Khabib Nurmagomedov.

Gli altri straordinari match di UFC 262

Ma a rendere UFC 262 una seria candidata a “Card dell’anno” si aggiungono ovviamente altri spettacolari incontri. Innanzitutto, prima del co-main event, vedremo in azione l’amatissimo Tony “El Cucuy” Ferguson, chiamato al riscatto dopo le due sconfitte consecutive subite. Tony Ferguson (numero 5 della divisione pesi leggeri) affronterà un fighter in forte ascesa, Beneil Dariush (numero 9 della categoria). A completare la main card, altri due eccezionali incontri. Jack Hermansson (numero 7 dei pesi medi) se la vedrà con il forte talento emergente Edmen Shahbazyan (numero 12 della divisione). Invece, il veterano Edson Barboza (numero 14 dei pesi piuma) affronterà il più inesperto ma in forte ascesa Shane Burgos (numero 12 del ranking).

Inoltre, se ciò non bastasse, va sottolineato come anche la preliminary card si preannuncia altrettanto ricca di match interessanti. Infatti, prima della card principale dovremmo vedere in azioni fighter del calibro di: Ronaldo “Jacaré” Souza, Alex Perez, Katlyn Chookagian.

Nate Diaz torna a UFC 262, ma non solo: tutte le altre UFC NEWS

Le novità su Marvin Vettori e Alessio di Chirico

Importanti novità nelle ultime ore riguardanti i nostri connazionali, Marvin Vettori e Alessio Di Chirico.

Per quanto riguarda il fighter di Mezzocorona, che dovrebbe combattere nel main event di UFC on ABC del 10 aprile, è successo quello che nessuno avrebbe voluto. Infatti, a pochi giorni dal match, il suo avversario, l’inglese Darren Till, ha dovuto rinunciare all’incontro a causa della rottura della clavicola. Tuttavia, dopo lo sconforto e l’agitazione iniziale per l’ennesimo incontro saltato per il nostro connazionale, si sarebbe trovata una soluzione. Infatti, a quanto pare, il match sarebbe salvo grazie a Kevin Holland disposto a subentrare con breve preavviso. Dunque, in attesa dell’ufficialità da parte di UFC, sembrerebbe quasi certo il nuovo main event: Marvin Vettori (numero 6 della divisione pesi medi) affronterà Kevin Holland (numero 10 della categoria).

Invece, per quanto riguarda l’altro fighter di punta delle MMA italiane, Alessio “Manzo” Di Chirico, sembrerebbe in via di definizione il suo prossimo match. Infatti, stando alle ultime indiscrezioni, il fighter romano dovrebbe tornare nell’ottagono in occasione di UFC FIGHT NIGHT 189 prevista per il 5 giugno. Il nostro connazionale Alessio Di Chirico (13-5) dovrebbe affrontare il pericoloso fighter georgiano Roman Dolidze (8-1) con una sola sconfitta all’attivo.

Paddy Pimblett entra in UFC

Ottima notizia per il mondo delle MMA europee: il fighter inglese Paddy Pimblett è stato ingaggiato dalla UFC. E l’aspetto assolutamente da non sottovalutare e che lo ha annunciato la stessa UFC con un post sul proprio profilo Instagram. Infatti, la promotion statunitense non è solita pubblicizzare tutti i nuovi fighter ingaggiati. Dunque, il fatto che sia stato dato il benvenuto in via ufficiale all’ex campione pesi piuma “Cage Warriors”, è piuttosto indicativo per almeno due aspetti.

Innanzitutto, la UFC dimostra di credere molto nel fighter inglese. Infatti, Paddy “The Baddy” Pimblett (16-3) ha dimostrato di essere un fighter di assoluto valore, e probabilmente la promotion statunitense è certa che potrà fare grandi cose anche in UFC.

In secondo luogo, è evidente che la UFC punti molto su Pimblett anche per la sua personalità. Infatti, come è noto, la promotion statunitense ha grande considerazione nei confronti del mercato inglese, e probabilmente ha visto in Pimblett un fighter non solo forte, ma anche un “personaggio” che potrebbe avere un forte impatto mediatico sul mondo delle MMA europee.

Le ultime novità sui match in lavorazione

Infine sono da segnalare le ultime indiscrezioni su alcuni match in lavorazione per i prossimi mesi.

Innanzitutto, per quanto riguarda UFC 263 del 12 giugno, dovremmo assistere ad un interessante match nei pesi mosca femminili. Infatti: la statunitense Lauren Murphy (numero 3 della categoria) dovrebbe affrontare la scozzese Joanne Calderwood (numero 6 della divisione). Invece, a UFC 264 del 10 luglio, interessanti incontri nei pesi medi e nei pesi mosca femminili. Nei pesi medi: Omari Akhmedov (numero 13 della divisione) affronterà Brad Tavares (numero 14 della categoria). Nei pesi mosca femminili: Jennifer Maia (numero 4 della divisione) dovrebbe affrontare Jessica Eye (numero 8 della categoria).


Di seguito le numerose news delle ultime settimane

Dana White conferma il rematch tra McGregor e Poirier

Khabib Nurmagomedov abbandona la cintura

Grandi novità su Marvin Vettori

Tutte le novità sui prossimi match

I nuovi incontri in programma


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20