fbpx
Ottobre27 , 2021

UFC: Khabib applaude Oliveira

Related

Preston North End-Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Con i loro sostenitori che si stanno ancora godendo...

Milan-Torino 1-0: Giroud porta i tre punti ai rossoneri

Milan-Torino 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

Share

UFC: Khabib applaude il nuovo campione del mondo Charles “Do Bronx” Oliveira e subito riaccende la fantasia dei fan. Alla luce di questo e delle ultime dichiarazioni di Charles Oliveira e Michael Chandler, quest’oggi affronteremo ampiamente il discorso sulla divisione dei pesi leggeri. Inoltre parleremo anche del ritorno di Max Holloway e di tutte le novità sugli ultimi match in programma. Dunque, in una settimana di pausa per quanto riguarda gli eventi della promotion americana, non mancano certamente le novità dal mondo UFC.

Khabib applaude Oliveira: ritorno in vista per l’ex campione UFC?

A distanza di quasi due settimane dalla conquista della cintura dei pesi leggeri da parte di Charles Oliveira, l’ex campione del mondo Khabib Nurmagomedov torna a farsi sentire. Infatti, non sono certamente passati inosservati gli applausi e il “like” da parte del daghestano ad un post pubblicato dalla UFC per celebrare i record del nuovo campione del mondo. È bastato questo per riaccendere la fantasia dei fan, subito pronti a chiedere all’ex campione di tornare per affrontare il forte fighter brasiliano.

D’altronde, nonostante l’addio ufficiale di Khabib, il tema di un suo possibile ritorno per cercare di raggiungere l’agognato 30-0 continua a rimanere attuale. Infatti, sono molti a pensare che prima o poi il daghestano tornerà nell’ottagono. E il fatto che il nuovo campione del mondo sia un un vero e proprio asso del BJJ, non fa altro che alimentare ancora di più le speranze e il desiderio di vedere nuovamente il daghestano in azione.

Tuttavia, che Khabib continui ad allenarsi e a tenere d’occhio la situazione nei pesi leggeri non sembra abbastanza per ipotizzare un suo ritorno in tempi brevi. Infatti, attualmente sembrerebbe pienamente concentrato sulla sua attività di coach, come dimostrato da lui stesso con un post pubblicato poche ore fa. Ma paradossalmente proprio questo suo nuovo ruolo potrebbe un giorno riportarlo a combattere. Non è infatti un mistero che l’obiettivo di Khabib sia quello di far incoronare come nuovo campione dei pesi leggeri il suo amico (e ora allievo) Islam Makhachev (numero 9 della divisione). Dunque cosa succederebbe qualora Charles Oliveira battesse Islam Makhachev in un ipotetico match titolato?

Il possibile scenario futuro e le parole di Charles Oliveira su Khabib

Molto probabilmente a quel punto le possibilità di un ritorno di Khabib per il dream match Sambo vs BJJ sarebbero molto alte. Tuttavia, affinché si possa verificare una situazione del genere occorrerà attendere quanto meno il prossimo anno. Dunque, come dichiarato dal nuovo campione del mondo a proposito di Khabib, è adesso il momento di pensare alla nuova era della divisione dei pesi leggeri.

Infatti, il tema di un ipotetico incontro tra il daghestano e il nuovo campione del mondo, era stato già riacceso proprio durante un’intervista a Charles Oliveira di pochi giorni fa. Il nuovo campione ha dichiarato: “Molti mi hanno chiesto di sfidare Khabib. Lui è una leggenda. Ha dominato questo sport con il suo stile e si è ritirato per la morte di suo padre e per la promessa fatta a sua madre. Ovviamente anche a me piacerebbe vedere questo incontro ma se questa è la sua volontà a me va bene così”.

Ma dopo queste parole di profondo rispetto per l’ex campione, non sono mancate parole dal sapore di sfida. Infatti, il brasiliano ha dichiarato: “Ha detto che ha battuto tutti nella divisione ma non ha mai combattuto contro di me. Quindi non può dire di aver battuto tutti. In ogni caso, quello che ha fatto Khabib fino ad ora è stato meraviglioso, però ora sono io il nuovo campione dei pesi leggeri. È iniziata una nuova legacy nella divisione dei pesi leggeri. Adesso è l’era di Charles Oliveira”.

Le altre novità sulla divisione dei pesi leggeri

Infine sono da segnalare altre due novità sulla lightweight division. La prima novità riguarda il probabile prossimo avversario di Michael Chandler. Infatti, in una recente intervista, l’ex contendente al titolo ha dimostrato di avere le idee ben chiare. Il fighter statunitense non ha infatti digerito la sconfitta subita ed è pronto a riconquistare al più presto una nuova chance titolata. E quale modo migliore se non quello di battere il numero 2 della divisione? Michael Chandler vorrebbe infatti affrontare Justin Gaethje!

Una sfida sicuramente affascinante e dalle alte possibilità che si concretizzi. Tuttavia, potrebbe diventare meno probabile qualora Justin Gaethje combatta il 10 luglio. Infatti la seconda novità riguarda proprio questo. Dana White ha dichiarato di essere alla ricerca di un fighter di riserva per la sfida tra Conor McGregor e Dustin Poirier. E l’indiziato principale è proprio Justin Gaethje.

Khabib applaude Oliveira: tutte le altre novità dal mondo UFC

Torna Max Holloway

Nelle news della scorsa settimana, vista la recente sfida lanciatagli da Edson Barboza, abbiamo affrontato proprio il tema Max Holloway ipotizzando un suo rientro non oltre il mese di agosto. A distanza di pochi giorni, piuttosto a sorpresa, la UFC ufficializza un incontro che lo vedrà protagonista nel mese di luglio. Tuttavia, il suo avversario non sarà Edson Barboza, come ipotizzato nelle news della scorsa settimana, bensì uno striker altrettanto eccezionale ma fuori dai radar dal 2019. Infatti, nel main event di UFC FIGHT NIGHT del 17 luglio: Max Holloway (numero 1 della divisione pesi piuma) affronterà il messicano Yair Rodriguez (numero 3 della divisione). Un match straordinario tra due striker di altissimo livello ma che vede certamente l’hawaiano ampiamente favorito.

Per quanto riguarda gli altri incontri in programma, la UFC ha ufficializzato un’ottima sfida nei pesi welter per UFC 264 del 10 luglio: il brasiliano Michel Pereira (25-11-2NC) se la vedrà con Niko Price (14-4-2NC). Inoltre, sempre per la stessa card, dovrebbero essere prossimi all’ufficializzazione due altri interessanti match. L’imbattuto Sean Brady (numero 13 della divisione) dovrebbe affrontare Kevin Lee (al ritorno nella welterweight division). Invece, nei pesi piuma, dovrebbe tornare in azione Ryan Hall (8-1) per affrontare l’imbattuto Ilia Topuria (10-0).

Infine, la promotion statunitense ha anche ufficializzato il main event di UFC FIGHT NIGHT del 24 luglio: Cory Sandhagen (numero 2 della divisione pesi gallo) affronterà l’ex campione del mondo T.J. Dillashaw. Invece, sempre per lo stesso evento, è in attesa di ufficializzazione un match nei pesi medi tra Brendan Allen (16-4) e Punahele Soriano (8-0).


Di seguito le numerose news delle ultime settimane

Quando tornerà Max Holloway?

Nate Diaz nella stessa card di Marvin Vettori

Chimaev sfida Nick Diaz


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20