fbpx
Ottobre25 , 2021

UFC NEWS: torna McGregor? Le ultime notizie dal mondo UFC

Related

Sampdoria-Atalanta: formazioni e dove vederla

Mercoledì 27 Ottobre 2021 nello Stadio Luigi Ferraris alle...

Spezia-Genoa: formazioni e dove vederla

Domani 26 Ottobre 2021 nello Stadio Alberto Picco alle...

Cremonese vs Pisa (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la decima giornata della Serie B...

Como-Pordenone: formazioni e dove vederla

Giovedì 28 Ottobre 2021 nello Stadio Giuseppe Sinigaglia alle...

Crotone-Benevento: formazioni e dove vederla

Giovedì 28 Ottobre 2021 nello Stadio Ezio Scida alle...

Share

UFC NEWS: torna Conor McGregor? Archiviata la prima card del mese di ottobre (UFC on ESPN 16) che ha visto la veterana Holly Holm imporsi per decisione unanime su Irene Aldana, è ora di vedere le ultime e più importanti novità dal mondo UFC. Sono tante le notizie degli ultimi giorni relative alla famosa promotion americana. Di particolare importanza le dichiarazioni di Tony Ferguson e la vicenda Jon Jones vs Israel Adesanya. Tuttavia, la notizia bomba delle ultime ore, è senz’altro quella sul probabile ritorno di Conor McGregor entro la fine di quest’anno.

UFC NEWS: torna Conor McGregor e le dichiarazioni di Tony Ferguson

McGregor contro Dustin Poirier a novembre?

Come visto nelle news della scorsa settimana, il probabile ritorno del più famoso fighter del mondo entro la fine del 2020, era ormai nell’aria. Ma con il post pubblicato su twitter poche ore fa da Conor McGregor, le probabilità di vederlo tornare in azione entro la fine dell’anno, aumentano in maniera esponenziale. L’irlandese infatti, rivolgendosi a Dustin Poirier, dichiara di aver accettato l’offerta dell’UFC per combattere contro di lui, purché accada nel 2020. Inoltre, afferma di essere pronto a combattere nella card del 21 novembre, oppure nella card del 12 o del 19 dicembre. E aggiunge: “Donerò comunque i 500.000 dollari alla The Good Fight Foundation”.

Immediata la replica di Dustin Poirier che sembra accogliere la sfida dell’irlandese, soffermandosi in particolare sull’importanza della donazione, che servirà ad aprire un’accademia di boxe e MMA. A questo punto, le possibilità di vedere nell’ottagono McGregor vs Poirier 2 entro la fine di quest’anno diventano quasi una certezza. Non rimane che aspettare una data precisa e l’annuncio ufficiale da parte di UFC.

Entro fine anno tornerà anche Tony Ferguson?

Ma le buone notizie non finiscono qui. La fine del 2020 sembra davvero eccezionale per gli amanti della arti marziali miste targate UFC. Infatti, oltre al ritorno di Khabib Nurmagomedov il prossimo 24 ottobre a UFC 254 per l’unificazione del titolo pesi leggeri contro Justin Gaethje. E oltre all’ormai quasi certo ritorno del più famoso fighter del mondo per un rematch con Poirier, dovrebbe tornare presto anche Tony “El Cucuy” Ferguson.

Infatti, il forte fighter californiano, nelle scorse ore, ha rilasciato importanti dichiarazioni al riguardo, al giornalista statunitense Ariel Helwani. L’attuale numero 3 della divisione pesi leggeri ha affermato: “Sono pronto per un main event da 5 round nel mese di novembre o dicembre“. Ha inoltre aggiunto: “Ho già detto a UFC di essere pronto, rimane solo da discutere la borsa dato che ora l’avversario è cambiato“. Infatti, va ricordato che Tony Ferguson aveva già un accordo con UFC per combattere nel co-main event di UFC 254 proprio contro Dustin Poirier. Match poi saltato per mancanza di un accordo economico tra quest’ultimo e la UFC.

Dunque, un altro grande match sembra in preparazione per la fine di quest’anno. Tuttavia, non è ancora dato sapere il suo avversario. Tony Ferguson si dice pronto ad affrontare chiunque pur di tornare nell’ottagono. Possibili nomi? Il nome più accreditato, per i motivi già visti nelle news della scorsa settimana, è uno in particolare. E cioè quello di Charles “Do Bronx” Oliveira (attuale numero 6 della divisione). Tuttavia vi sono altri possibili nomi da tenere in considerazione. Primo fra tutti, l’ex campione BELLATOR pesi leggeri, da poco arrivato in UFC, Michael Chandler. In posizione più defilata invece, l’attuale numero 4 della divisione, il neozelandese Dan Hooker.

Torna McGregor ma non solo: le altre UFC NEWS

Jon Jones affronterà Israel Adesanya?

L’ormai ex campione pesi massimi leggeri, Jon “Bones” Jones, continua a punzecchiarsi sui social, con l’imbattuto campione pesi medi, Israel Adesanya. La rivalità sportiva tra i due è sempre più evidente. Perciò, dai continui battibecchi via social, si potrebbe passare presto ad una sfida nell’ottagono.

Jon Jones aveva da poco reso vacante la cintura pesi massimi leggeri, per salire di categoria e provare nuove sfide nei pesi massimi. Ma a quanto pare, i troppi riflettori che si sono accesi sul campione dei pesi medi, sembrerebbero infastidire non poco il fighter statunitense (considerato da tempo GOAT delle MMA mondiali e che ora vedrebbe in pericolo la sua posizione di numero 1 al mondo nella classifica “Pound for Pound”). Se a ciò si aggiunge che, una sfida tra due, costituirebbe per entrambi un grande “money fight“, non sembra affatto impossibile il materializzarsi di quest’incontro.

Tuttavia, sembra assai improbabile il realizzarsi del match a breve. Innanzitutto per l’incognita del peso. In che categoria si combatterebbe? Adesanya combatte nei pesi medi. Jon Jones invece, aveva iniziato a prepararsi per il suo debutto nei pesi massimi. Inoltre, il campione neozelandese (di origini nigeriane) ha da poco difeso la cintura pesi medi contro Paulo Costa. Quindi sarà assai difficile rivederlo nell’ottagono prima della fine dell’anno. Non è però da escludere che, per i primi mesi del 2021, la UFC possa decidere di mettere in piedi questo grande match, che porterebbe sicuramente grossi ricavi alla promotion statunitense.

Saltano 3 importanti match

Innanzitutto, è stato annullato il grande match nei pesi massimi leggeri, previsto per la card del 17 ottobre, tra Nikita Krylov (numero 9 della divisione) e Volkan Oezdemir (numero 7 della divisione). Quest’ultimo, ha infatti dovuto rinunciare all’incontro, per un infortunio al ginocchio. Tuttavia la UFC si sarebbe già mossa per trovare un nuovo avversario per Nikita Krylov.

In secondo luogo, salta il match Figuereido vs Garbrandt. L’attuale campione pesi mosca Deiveson Figuereido, avrebbe dovuto affrontare a UFC 255 del 21 novembre, Cody Garbrandt. Ma a causa di un infortunio di quest’ultimo, il match tra i due è saltato. Il nuovo sfidante del campione brasiliano, sarà lo statunitense Alex Perez (attuale numero 4 della divisione). Dunque, appuntamento a UFC 255 del 21 novembre, per il titolo pesi mosca, che vedrà affrontarsi Deiveson Figuereido e Alex Perez.

Infine, è saltato il main event, Kamaru Usman vs Gilbert Burns, previsto per il 12 dicembre in occasione di UFC 256. Ma questa volta nessun infortunio di mezzo. Il match è stato semplicemente rimandato, a data da definire, ai primi mesi del 2021, su richiesta di Kamaru Usman. Infatti, il campione nigeriano, avrebbe chiesto più tempo per poter preparare l’incontro. Tuttavia, la buona notizia è che, l’incontro tra i due, potrebbe essere rimpiazzato da una grande sfida nei pesi medi. Infatti Paulo Costa, dopo la cocente sconfitta subita contro Israel Adesanya, sarebbe pronto a tornare, per un match contro Derek Brunson (numero 7 della divisione pesi medi).


Di seguito le numerose news delle ultime settimane

UFC NEWS 17 settembre 2020: le ultime notizie dal mondo UFC

UFC NEWS 24 settembre 2020: le ultime notizie dal mondo UFC

Le notizie del mese di ottobre


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20