UFC on ESPN 7 è stato un evento capace di andare ben oltre le aspettative, dopo un’ultima UFC Fight Night non eccezionale. Un vero e proprio warm up, per un Dicembre e un Gennaio che si preannunciano spettacolari. La card di Washington ha offerto ben quattro sottomissioni, di cui una a dir poco rara, e altrettanti KO/TKO per un evento indiscutibilmente esplosivo.

Jairzinho Rozenstruik alza la voce nei pesi massimi, con un sensazionale KO a quattro secondi dalla fine del quinto round. Un match che Alistair Overeem stava controllando e vincendo abbastanza chiaramente ai punti. Mentre invece l’altro combattente più atteso della card Song Yadong pareggia il suo incontro contro Cody Stamann. Il quale riesce a tener testa all’energia e al boxing dell’atleta cinese grazie al suo grappling e la sua determinazione, nonostante una ginocchiata illegale da parte di Yadong subito nel primo round.

Rozenstruik Vs Overeem
Jairzinho Rozenstruik (a sinistra) che colpisce un difensivo Alistair Overeem (a destra)

Una fatale disattenzione…

E’ stato un main event capace di ribaltare molte previsioni. Innanzitutto è stato un match arrivato fino al quinto round, nonostante il mostruoso KO power di entrambi i fighter. Il combattimento si è sviluppato con un buon ritmo e il cardio dei due atleti non è stato un fattore come molti sostenevano. Non ultimo, sia Jairzinho che Alistair hanno mostrato un rispetto e una compostezza davvero atipica per i pesi massimi.

Sono stati cinque round in cui l’esperienza di Alistair Overeem è stata determinante nell’indirizzare, fino a pochi secondi dalla fine, il match in suo favore. Alistair ha ben controllato le distanze, ha provato diversi cambi di livello e ha giocato a muro, dominando tecnicamente il suo avversario per quasi tutto l’incontro. Rozenstruik ha dimostrato di possedere un ottimo cardio, una discreta difesa a terra e soprattutto uno striking preciso sempre pericoloso. Con un montante capace di intimorire costantemente Alistair in ogni sua azione.

E’ bastato un momento, a circa dieci secondi dalla fine del quinto round. Un lampo, una combinazione di pugni pesantissima. Jairzinho ha capitalizzato uno dei pochissimi momenti di rilassamento di Overeem, colpendolo con una veemenza inaudita, capace di tranciare letteralmente in due il labbro superiore di una delle leggende della MMA. Così con questo KO Jairzinho Rozenstruik diventa a tutti gli effetti un un pericolosissimo top contender della categoria dei pesi massimi.

UFC on ESPN - Bryan Mitchell sottomette con una twister Matt Sayles
Bryce Mitchell sottomette Matt Sayles attraverso una rarissima twister

UFC ON ESPN 7 – Gli altri risultati e i bonus

L’evento di Washington oltre al devastante KO di Rozenstruik ha offerto davvero momenti unici e uno in particolare quasi irripetibile. Ci riferiamo alla rarissima sottomissione chiamata twister effettuata da Bryce Mitchell ai danni dell’impotente Matt Sayles. Questa speciale finalizzazione, prima di oggi era riuscita solo una volta, in tutta la storia della UFC.

Makhmud Muradov invece ribadisce l’esplosività e la surreale potenza del suo striking con un KO incredibile ai danni di Trevor Smith. Un colpo talmente rabbioso e ben assestato da far volar via il paradenti di Smith, ormai diventato virale su Twitter. Inoltre cade un’altra leggenda in questa card. Thiago Alves non riesce a difendersi da una sottomissione via ghigliottina eseguita perfettamente da Tim Means, collezionando così la 4 sconfitta negli ultimi 5 incontri, per uno degli atleti una volta più temuti nella categoria welter.

UFC on ESPN 7 – Main Card

  • Jairzinho Rozenstruik sconfigge Alistair Overeem via KO (quinto round)
  • Marina rodriguez Vs Cynthia Calvillo dichiarato pareggio non unanime (29-28, 28-28, 28-28)
  • Ben Rothwell sconfigge Stefan Struve via TKO (secondo round)
  • Aspen Ladd sconfigge Yana Kunitskaya via TKO (terzo round)
  • Cody Stamann Vs Song Yadong dichiarato pareggio non unanime (29-27, 28-28, 28-28)
  • Rob Font sconfigge Ricky Simon via decisione unanime (29-28, 29-28, 30-27)

UFC on ESPN 7 – Preliminari

  • Tim Means sconfigge Thiago Alves via sottomissione (primo round)
  • Billy Quarantillo sconfigge Chris Fishgold via sottomissione (secondo round)
  • Bryce Mitchell sconfigge Matt Sayles via sottomissione (primo round)

UFC on ESPN 7 – Preliminari Precoci

  • Joe Solecki sconfigge Matt Wiman via decisione unanime (30-26, 30-26, 30-27)
  • Virna Jandiroba sconfigge Livinha Souza via sottomissione (secondo round)
  • Makhmud Muradov sconfigge Trevor Smith via KO (terzo round)

Bonus:

  • Fight of the Night: Rob Font Vs Ricky Simon (entrambi gli atleti vincono $ 50,000)
  • Performance of the Night: Makhmud Muradov e Bryce Mitchell (entrambi gli atleti vincono $ 50,000)

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.