fbpx
Novembre30 , 2021

UFC: Vettori contro Costa nei massimi leggeri

Related

Casey Stoner e il ritorno nel paddock

Casey Stoner e il ritorno nel paddock: sì perché...

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Share

UFC NEWS: Marvin Vettori affronterà Paulo Costa nella categoria dei pesi massimi leggeri. È certamente questa la notizia più importante delle ultime ore per i numerosi fan italiani in trepida attesa per l’evento di questo fine settimana che vedrà il nostro connazionale contrapposto al pericoloso fighter brasiliano. Quest’oggi parleremo di questo ma anche di tutte le ultime e più rilevanti notizie degli ultimi giorni provenienti dal mondo UFC.

UFC: perché Marvin Vettori combatterà nei pesi massimi leggeri?

Come è noto ormai da tempo agli appassionati UFC, Marvin “The Italian Dream” Vettori tornerà nella gabbia ottagonale dell’Ultimate Fighting Championship nella serata di sabato 23 ottobre. Sarà infatti possibile seguire le gesta del nostro connazionale in orario favorevole al pubblico italiano: partenza della main card di UFC FIGHT NIGHT 196 dalle ore 22.00 su DAZN. Ma perché il fighter di Mezzocorona non combatterà nelle sua categoria abituale dei pesi medi? È successo tutto negli ultimi due giorni. Infatti è nella giornata di mercoledì che un tweet di Marvin Vettori inizia a far trapelare che c’è qualche problema con il suo avversario. Poche ore più tardi si scoprirà il motivo del tweet: Paulo Costa non sarà in grado di rispettare il limite di peso di 185 libbre.

Dal catchweight ai massimi leggeri

Tuttavia il match non viene messo in pericolo. Infatti il nostro connazionale, da grande professionista, accetta di affrontare ugualmente il fighter brasiliano e i due si accordano per un combattimento al limite delle 195 libbre (circa 88kg di peso). Ma è nella serata di ieri che accade l’impensabile. Paulo Costa comunica infatti di non riuscire a rientrare neanche nel limite delle 195 libbre e di essere dunque disposto a combattere soltanto al limite delle 205 libbre (93 kg di peso). Il nostro “The Italian Dream” non si tira indietro e accetta nuovamente il match salvando di fatto il main event di UFC FIGHT NIGHT 196. Poche ore fa il weigh-in ufficiale (Marvin Vettori e Paulo Costa fanno registrare rispettivamente 204 e 204,5 libbre) e il face-off tra i due. Salvo ulteriori inconvenienti, tutto pronto dunque per questo importantissimo match contro il fighter brasiliano (numero 2 della divisione pesi medi).

Vettori contro Costa nei massimi leggeri: tutte le altre UFC NEWS

Chi sarà il prossimo avversario di Tony Ferguson?

Tony “El Cucuy” Ferguson, uno dei fighter più amati dai fan, sembrerebbe pronto a tornare nell’ottagono a inizio 2022. Ma chi sarà il suo prossimo avversario? Non è ancora dato saperlo ma in questi ultimi giorni tre importanti nomi sono accostati al fighter californiano. Il primo è quello di Paddy Pimblett: fighter inglese in forte ascesa e secondo molti destinato a un grande futuro nella promotion americana. La UFC avrebbe proposto il match ai due ma a quanto pare il lottatore inglese vorrebbe una borsa più cospicua per affrontare lo statunitense. Il secondo nome, fatto invece dallo stesso Tony Ferguson, è quello di Conor McGregor. Infatti, come testimoniato da un post sul suo profilo Instagram, sarebbe ben contento di dare il bentornato al fighter irlandese. L’ultimo nome è invece quello di Nate Diaz. Infatti, pochissime ore fa, il fighter di Stockton con un tweet abbastanza inequivocabile ha sfidato “El cucuy”.

Le novità su UFC 269

Passiamo adesso in rassegna le ultime notizie sui prossimi e più importanti match in programma. Innanzitutto va segnalata un’importante novità riguardante UFC 269. Infatti, nelle scorse news avevamo segnalato che nell’ultima card numerata del 2021 avremmo avuto ben tre match titolati. Negli ultimi giorni la UFC ha però cambiato i suoi piani rinviando il titolo dei pesi mosca. Tuttavia, la promotion americana ha ufficializzato l’eccezionale card di UFC 269 del 12 dicembre e ha inserito due match altrettanto straordinari, entrambi nella categoria pesi welter. Leon Edwards (numero 3 dei pesi welter) affronterà Jorge Masvidal (numero 6 della categoria) e Geoff Neal (numero 10 del ranking) se la vedrà con Santiago Ponzinibbio (numero 12 della divisione). Invece, ufficializzato per UFC 270 del 22 gennaio 2022, il match per la cintura pesi mosca tra Brandon Moreno (C) e Deiveson Figueiredo (numero 1 della divisione).

Le novità sugli altri match in programma

Vediamo ora le ultime novità sui prossimi match in programma anche se ancora non ufficializzati dalla promotion statunitense. Innanzitutto per UFC FIGHT NIGHT del 15 gennaio 2022 è prossimo all’ufficialità uno straordinario main event: Calvin Kattar (numero 5 dei pesi piuma) affronterà il forte fighter georgiano Giga Chikadze (numero 8 della categoria). Sempre nella stessa card assisteremo a due altri interessanti incontri. Infatti nei pesi medi si affronteranno due vecchie conoscenze di Alessio Di Chirico: Joaquin Buckley (13-4) se la vedrà con Abdul Razak Alhassan (11-4). Invece nei pesi mosca femminili avremo un rematch: Katlyn Chookagian (numero 2 della divisione) affronterà Jennifer Maia (numero 4 della categoria). Solo una settimana dopo, a UFC 270 del 22 gennaio, altro ottimo incontro sempre nei pesi mosca femminili: Viviane Araujo (numero 7 della divisione) affronterà Alexa Grasso (numero 10 della categoria).


UFC NEWS: le novità sulle prossime card numerate


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20