Si completa finalmente il quadro delle panchine in Serie A. E’ di pochi minuti fa la notizia dell’ufficialità di Rolando Maran come nuovo allenatore del Genoa. L’ex Chievo e Cagliari, che firmerà un biennale coi rossoblu, chiude il domino innestato dall’addio di Liverani a Lecce. Battuta la concorrenza di D’Aversa che dopo l’addio al Parma era un serio candidato alla panchina della squadra di patron Preziosi.

Il comunicato del Genoa

Il Genoa Cricket and Football Club comunica di aver affidato la conduzione tecnica della prima squadra a Mister Rolando Maran. Il Presidente Enrico Preziosi e la Società formulano all’allenatore auguri di buon lavoro. L’intesa contrattuale è sulla base di un biennale. Il suo insediamento è previsto in occasione del ritorno all’attività dei giocatori, a conclusione del secondo ciclo di esami medici funzionali all’inizio della preparazione“.

Le tappe della carriera

Dopo aver iniziato la carriera nelle vesti di primo allenatore al Cittadella nel 2002, Rolando Maran ha cominciato la sua carriera di giramondo della panchina. Brescia, Bari, Vicenza, Triestina e Varese alcune delle sue tappe. Poi nel 2012 l’esordio in Serie A col Catania, squadra che lo segnala come uno dei migliori tecnici emergenti. Se ne accorge il Chievo che lo tessera nel 2014 e lo tiene per 4 anni fino alla separazione nel 2018. Infine l’ultima tappa, quella di Cagliari. Inizio clamoroso con tanto di sogni europei e drastico calo che ha portato poi all’esonero del gennaio scorso. Oggi riparte da Genoa. Per scrivere una nuova pagina della sua carriera.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20