Valencia-Arsenal: il Pre-partita.

Valencia-Arsenal, ritorno delle semi finali di Europa League.
Valencia-Arsenal, ritorno delle semi finali di Europa League

Alla stadio Mestalla di Valencia questa sera andrà in scena il match di ritorno della semi finale di Europa League: Valencia-Arsenal. La gara di andata è terminata sul punteggio di 3-1 per i Gunners, con la doppietta di Lacazette e il goal nel recupero del secondo tempo di Aubameyang che hanno ribaltato l’iniziale vantaggio degli Spagnoli siglato da Diakhaby.

L’Arsenal dunque dopo i primi 90 minuti della sfida è uscito dal campo con un importante vantaggio, che non dovrà sprecare in questa gara di ritorno, per centrare l’obiettivo finale. Il Valencia però non parte già eliminato e visti i ribaltoni europei di questi giorni nulla è impossibile.

MOMENTO ARSENAL:

I Gunners dopo aver battuto il Valencia in EL nella gara d’andata si sono rituffati in campionato; la squadra di Emery è però sembrata svogliata e distratta, decisamente concentrata sull’Europa. Così nella gara casalinga contro il Brighton, all’Emirates stadium di Londra, valida per la 37a giornata di Premier League, è arrivato solamente un 1-1. Con questo pareggio l’Arsenal è 5° in classifica a meno 3 punti dal Tottenham 4° e quindi la qualificazione passando per il campionato alla prossima Champions League a una giornata dal termine è praticamente sfumata. Dunque la conquista del titolo in Europa League diventa ancora più importante per raggiungere la qualificazione al massimo torneo Europeo nella prossima stagione per l’Arsenal.

La delusione di Lacazette dopo il pari col Brighton che esclude l'Arsenal dalle prime 4 posizioni in Premier League.
La delusione di Lacazette dopo il pari col Brighton che esclude l’Arsenal dalle prime 4 posizioni in Premier League
CONFERENZA STAMPRA PRE VALENCIA-ARSENAL EMERY:

Nella conferenza stampa di ieri, in vista della partita di questa sera Emery, allenatore dei Gunners, ha dichiarato: “Le chance sono 50/50, la gara di andata non cambia il mio punto di vista. Domani sarà molto difficile. La nostra idea è quella di giocare pensando di vincere. Per vincere devi segnare. Loro sono una squadra organizzata, forte difensivamente ma che dovrà fare gol. Hanno giocatori offensivi di alta qualità”. Emery che ha già vinto più volte la competizione e conosce bene queste partite sa che nulla è deciso e che questa gara di ritorno è ancora aperta a qualsiasi tipo di scenario, soprattutto come detto prima visti i ribaltoni avvenuti nelle semi finali di Champions League.

Unai Emery in conferenza stampa.
Unai Emery in conferenza stampa
MOMENTO VALENCIA:

Gli Spagnoli del Valencia invece, dopo il KO contro l’Arsenal, hanno riversato tutta la loro rabbia nella Liga; a farne le spese il malcapitato Huesca che è stato sommerso di goal in casa ed è matematicamente retrocesso nella Serie B Spagnola con due giornate di anticipo. Il Valencia ha vinto per ben 6-2 segnando addirittura 5 reti nel primo tempo! La squadra di Marcelino dopo questa vittoria ha raggiunto il Siviglia al 5° posto in classifica, a meno 3 punti dal Getafe attualmente 4°. I ragazzi di Marcelino sono dunque ancora in corsa per qualificarsi alla prossima Champions League, ma allo stesso tempo sono convinti di poter rimontare contro l’Arsenal e andarsi a giocare la finale di EL.

Il Valencia ha sommerso di goal l'Huesca nella 36a giornata di Liga Santander.
Il Valencia ha sommerso di goal l’Huesca nella 36a giornata di Liga Santander
CONFERENZA STAMPRA PRE VALENCIA-ARSENAL MARCELINO:

In conferenza stampa il tecnico dei padroni di casa Marcelino non si è nascosto: crede nella rimonta! L’allenatore Spagnolo ha infatti affermato: “Indubbiamente abbiamo più chance di passare il turno se il Mestalla ci supporterà sin dall’inizio. Attraverseremo dei momenti difficili ma scendiamo in campo con la convinzione di poter vincere. Abbiamo bisogno di una vittoria per 2-0. Dobbiamo giocare con intelligenza e pazienza, attaccare e osare. Dobbiamo anche difenderci molto bene. Abbiamo a che fare con dei top player che ci hanno già dimostrato di potere sfruttare ogni errore”. Il tecnico del Valencia quindi ci crede e vuole l’apporto di tutto il pubblico del Mestalla per fare l’impresa! Serve vincere almeno 2-0 alla sua squadra e quindi oltre a segnare il Valencia dovrà stare attento a non subire goal a inizio gara, per non rischiare di pregiudicare immediatamente la qualificazione.

Marcelino in conferenza stampa prima di Valencia-Arsenal.
Marcelino in conferenza stampa prima di Valencia-Arsenal
PROBABILI FORMAZIONI:

Valencia: Neto; Piccini, Gabriel, Diakhaby, Gayà; Soler, Parejo, Wass, Guedes; Mina, Rodrigo
Indisponibili: Cheryshev (ginocchio), Kondogbia (coscia)
In dubbio: nessuno

Arsenal: Leno; Mustafi, Papastathopoulos, Koscielny; Maitland-Niles, Guendouzi, Xhaka, Kolasinač; Iwobi, Mkhitaryan; Lacazette
Indisponibili
: Bellerín (ginocchio), Holding (ginocchio), Ramsey (bicipite femorale), Welbeck (caviglia)
In dubbio: nessuno

PRONOSTICO:

Per quanto riguarda il pronostico, ci si aspetta un Valencia super arrembante dall’inizio, che così facendo potrebbe concedere numerosi contropiedi all’Arsenal. Si consiglia dunque di puntare sul Gol quotato a 1,55 da GoldBet. In alternativa si può puntare sulla doppia chance 12 data a 1.25.

DOVE VEDERE LA PARTITA:

Il match sarà trasmesso in esclusiva da Sky, sul canale: Sky Sport 253 (satellite e fibra). Inoltre, grazie a Diretta Gol, su Sky Sport 251 (anche sul canale 486 del digitale terrestre e in chiaro su TV8), sarà possibile assistere in contemporanea anche a Chelsea-Francoforte.

ARTICOLI CORRELATI:

Per rivivere il percorso delle due squadre nella manifestazione consultare i seguenti articoli:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.