fbpx
Dicembre4 , 2021

Valentino Rossi a Sky: “ho pensato al ritiro già nel 2019”

Related

GP Qatar: Pirelli svela il mistero delle gomme

Vi ricordate del caos delle gomme Pirelli al GP...

Il clamoroso addio di Krummenacher a CM Racing

Un fulmine a ciel sereno colpisce il mondiale Supersport,...

13esima giornata Eurolega 2021/22: Milano non si rialza, quarto ko consecutivo

Non si arresta l'emorragia di sconfitte per l'Olimpia Milano....

Marsiglia vs Brest: pronostico e possibili formazioni

Un paio di squadre di Ligue 1 in forma...

Siviglia vs Villareal: pronostico e possibili formazioni

Dopo le rispettive sconfitte contro i giganti tradizionali della...

Share

Mancano cinque gare alla fine della carriera di Valentino Rossi, che nella giornata di ieri si è concesso ai microfono di Sky un po’ più del solito. In questa chiacchierata con Guido Meda, il “Dottore” ha parlato del suo ritiro, lasciandosi andare ad una confessione sconvolgente: Rossi aveva pensato di smettere già due anni fa!


Valentino Rossi: il “Dottore” annuncia il ritiro


Valentino Rossi a Sky: voleva ritirarsi prima?

Nel corso di questa conversazione, Valentino ha ammesso di aver vissuto le ultime due stagioni in maniera diversa rispetto ad una carriera intera. “La prima volta che ho pensato di smettere è stato al Mugello nel 2019“, ha detto. “Per una volta ho fatto un passo indietro, sono uscito dalla bolla e mi sono accorto che intorno c’era anche altro“. Vale, in questi due anni, si è probabilmente accorto di non essere più il fenomeno di sempre, e che era giunto il momento di pensare ad una vita al di fuori delle corse. Un progetto, da questo punto di vista, lo ha sempre avuto: “Ho sempre avuto una vita normale, me la sono scelta e ho lavorato per mantenerla“, ha aggiunto Rossi. “Non sono un pilota anche fuori dal paddock, ma ero sempre nella bolla. A un certo punto mi è sembrato di fare un passo indietro“. La pandemia, con tutto quello che ha portato con sé, ha inciso in parte sulle sue decisioni: “È stato un po’ strano, il Covid ha cambiato anche le situazioni“.

Il futuro tra auto e famiglia

La MotoGP sarà presto un capitolo chiuso per Rossi, ma non è ancora il momento di fermarsi. Il mondo endurance è la nuova frontiera per il marchigiano, che si sta guardando attorno. Cosa c’è all’orizzonte? “La progettazione sta andando bene“, ha aggiunto Valentino. “Abbiamo avuto tante offerte interessanti, si può fare un buon programma per il 2022. Devo decidere il campionato, sarà Endurance con macchine da GT. Stiamo cercando di capire in che categoria e con quale macchina“. Nell’ambito famiglia, Rossi sta per sperimentare la gioia della paternità, con l’arrivo della figlia che avrà dalla compagna Francesca Sofia Novello. “È una cosa che ho sempre voluto fare, forse avrei voluto aspettare ancora un poco per fare ancora un po’ di vacanze insieme alla Franci” ci ha scherzato su. “Ma è rimasta incinta e siamo molto felici. Era un mio desiderio. Sono curioso, mi trovo bene e per me non è cambiato molto“.


Valentino Rossi partorito dalle stelle su una moto


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20