Al Bentegodi di Verona i padroni di casa dell’Hellas sono pronti ad ospitare la Fiorentina nel match numero tredici della Serie A. Montella e Juric chiederanno il cento per cento alle proprie formazioni al fine di smuovere una classifica ancora incerta: il Verona viaggia a quota 15 punti, mentre i viola sono appaiati alla nona posizione, con una lunghezza in più rispetto ai veneti.

Qui Hellas Verona

I veronesi guidati da Ivan Juric provengono da una sconfitta in rimonta contro l’Inter. In quel frangente il vantaggio di Verre non era bastato per centrare una clamorosa vittoria a Milano. Contro i viola, l’Hellas cercherà di dare una scossa ad una stagione che al momento si sta rivelando perlomeno positiva: infatti i punti che distanziano il Verona dalla zona caldissima della classifica sono ben sei. Due dubbi riguardano maggiormente Juric, ossia l’utilizzo Miguel Veloso e Marash Kumbulla; in attacco il giovane Salcedo dovrebbe guidare il 3-4-2-1 del tecnico croato.

Ribery potrebbe essere uno degli uomini decisivi contro Il Verona
Frank Ribery potrebbe essere uno degli uomini decisivi contro il Verona

Qui Fiorentina

Montella si affida in attacco a Chiesa e a Ribery, rientrante dopo tre turni; mentre a centrocampo sarà costretto a optare ad una piccola rivoluzione per le assenze di Castrovilli e Pulgar. In attacco, come punta di riferimento, spazio a Vlahovic che contro il Cagliari ha timbrato il cartellino per ben due volte. La Fiorentina ha la ghiotta opportunità di andare a -1 dal Napoli che nel match di sabato ha soltanto pareggiato contro il Milan.

Pronostico

Abbiamo di fronte un match che probabilmente si indirizzerà in un pareggio, ma non è da escludere una Fiorentina caparbia di portare a casa tre punti che comporterebbe un avvicinamento nelle zone europee. Ribery e Chiesa sono infatti due punte di diamante che potrebbero scalfire la difesa di Ivan Juric.

I viola hanno sia segnato che subito reti nelle ultime quattro partite di Serie A, mentre il Verona non può considerarsi come una squadra prettamente offensiva avendo messo a segno solo dieci reti. Il risultato che consigliamo è un no-goal.

Probabili formazioni

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Gunter; Faraoni, Amrabat, Pessina, Lazovic; Verre, Zaccagni; Salcedo. All. Juric.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Badelj, Zurkowski, Dalbert; Ribery, Chiesa. All. Montella.

Arbitro: Giuia

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.