In un Bentegodi esaurito andrà in scena sabato sera il primo dei due posticipi della ventitreesima giornata di Serie A tra Verona e Juventus. I bianconeri, sempre capolisti con 3 punti di vantaggio sull’Inter, cercheranno di allungare sui nerazzurri impegnati nel derby di Milano. I gialloblu di Juric, però, protagonisti fin qui di un ottimo campionato, hanno dimostrato di poter dare filo da torcere a chiunque e quindi tenteranno nell’impresa di fermare almeno una big in questa stagione.

Qui Verona:

Juric recupera Amrabat dal turno di squalifica e dunque dovrebbe confermare il classico 3-4-2-1 con Silvestre in porta, difesa a tre con Rrahmani, Kumbulla e Gunter. A centrocampo, Amrabat e Veloso, con Lazovic e Faraoni ai lati. In avanti, i due trequartisti Verre e Zaccagni in appoggio all’unica punta che dovrebbe essere Stepinsky.

Qui Juventus:

Nessuna novità di formazione dovrebbe esserci nel 4-3-1-2 di Sarri che pare intenzionato a schierare l’undici anti-Fiorentina con Szcezny in porta, Cuadrado a destra, Alex Sandro a sinistra, Bonucci e De Light al centro. A centrocampo, Pjanic, Rabiot e Bentancur. In attacco, confermato Douglas Costa dietro le due punte Ronaldo e Dybala.

Le probabili formazioni:

VERONA(3-4-2-1): Silvestre, Rarhami, Kumbulla, Gunter, Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic, Verre, Zaccagni, Stepinsky. All. Ivan Juric

JUVENTUS (4-3-1-2): Szcezny, Cuadrado, Bonucci, De Light, Alex Sandro, Pjanic, Rabiot Bentancur, Douglas Costa, Ronaldo, Higuain. All. Maurizio Sarri

VERONA-JUVENTUS: DOVE VEDERLA IN TV

La gara sarà trasmessa sabato 8 febbraio alle ore 20.45 in diretta esclusiva su DAZN 1(canale 209 di Sky)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20