Ieri domenica 2 maggio si è corso il Gran Premio di Formula Uno del Portogallo. Il circuito di Portimao ha ospitato le varie scuderie e i piloti che si sono contesi la vittoria a vicenda. Lewis Hamilton della Mercedes, il primo classificato, a seguire Max Verstappen della Red Bulla. Verstappen sul GP del Portogallo ha dichiarato di non essere scontento delle proprie prestazioni ma che ci sono degli aspetti da migliorare.


Interviste post Gp Portimao: le parole dei Top 3


Verstappen sul GP del Portogallo: cos’ha detto il pilota della RedBull?

Max Verstappen si è classificato secondo al Gran Premio del Portogallo che si è corso ieri domenica 2 maggio a Portimao. Il pilota che aveva trionfato ad Imola, non è riuscito a mantenere il primo posto che si è invece preso Hamilton. La sfida tra i due corridori di Mercedes e RedBull, è molto accesa: entrambi ad ogni gara cercano di piazzarsi nelle migliori posizioni, così da guadagnare punti utili. Ieri, al termine della gara, Verstappen ha detto: “E ‘stato carino, abbastanza decente. Ho fatto una buona ripartenza e poi ovviamente ho provato a mettere pressione a Valtteri.

Alla fine penso che ci sia mancato solo un po’ di passo in generale, quindi Lewis è riuscito ancora una volta a vincere. Dopo il pitstop, penso che il riscaldamento sia stato molto duro con queste gomme. Penso che la posizione in cui ci siamo classificati, parli da se: ci è mancato un po’ di ritmo. Penso che questo sia stato in generale un fine settimana un po’ strano in termini di grip, e qui non eravamo al top, ma vedremo cosa possiamo fare a Barcellona”. Ora è il momento di pensare al Gran Premio di Barcellona dove sicuramente Verstappen cercherà il suo riscatto.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20