Lunedì 30 Novembre 2020 alle 21.00 allo Stadio Comunale Aldo Gastaldi di Chiavari si è disputata Virtus Entella-SPAL, posticipo della 9° giornata di Serie B.

I padroni di casa occupano la parte bassa della classifica e provengono da una serie di sconfitte e pareggi, mentre gli avversari possono vantare quattro vittorie consecutive in campionato. La Virtus Entella è alla ricerca della prima vittoria in questa stagione in campionato, mentre la SPAL ha la grande occasione per agganciare la seconda posizione di Lecce ed Empoli.

Cosa è successo nel primo tempo?

Entrambe le squadre partono molto forti e nei primi minuti di gioco si registrano due grandi occasioni. I ducali sono subito pericolosi con De Luca, la cui conclusione si stampa sul palo. Passa un minuto e Paloschi, lanciato da Di Francesco approfitta di un’uscita sbagliata di Borra e conclude a porta vuota, ma la palla termina di poco a lato.

Al 15′ minuto di gioco Schenetti, ex Cittadella, ci prova con una conclusione potente al volo, ma Thiam si tuffa e riesce a respingere. Dopo cinque minuti il destro di Morosini è troppo debole per sorprendere il portiere avversario.

Alla mezz’ora Dickmann, servito da Missiroli, calcia di prima intenzione, ma Borra riesce a parare, facilitato anche dall’intervento di Crimi. Subito dopo Morosini mette in mezzo un pallone che taglia tutta l’area, ma De Luca non riesce a trovare la deviazione vincente.

Al 36′ Schenetti, su assist di Morosini, va a segno, ma il gol viene annullato per posizione di fuorigioco. Al 42′ Di Francesco ci prova con una conclusione potente, ma trova Borra, pronto a bloccare la situazione. Passano due minuti e il colpo di testa di Paloschi si infrange sulla traversa.

Il primo tempo si conclude 0-0, anche se il risultato non è veritiero del ritmo molto alto con cui entrambe le squadre hanno affrontato il match. L’Entella è partita molto forte, ha avuto varie occasioni con Morosini, Schenetti e un palo con De Luca subito all’inizio. La Spal ha carburato piano piano e si è resa molto pericolosa con Di Francesco e nei minuti finali con Paloschi, a cui la traversa ha negato la gioia del gol.

Il secondo tempo di Entella-Spal

La ripresa inizia con un cambio nell’Entella. Settembrini entra per Mazzocco e i padroni di casa passano al modulo 4-3-2-1. Al 59′ Di Francesco sblocca la partita firmando di testa, su calcio d’angolo, il gol del vantaggio della Spal. 0-1.

Dopo qualche minuto l’Entella prova a reagire con Thiam che ci prova dal limite, ma trova Thiam pronto a deviare in angolo il pallone.

Grandi emozioni negli ultimi minuti di gioco. Al 94′ Pellizzer devia e rischia di beffare il proprio portiere, Borra si supera con un colpo di reni spedendo il pallone oltre la traversa. Un minuto dopo Brignola a tu per tu con Borra sbaglia, calciando incredibilmente alto.

Virtus Entella-SPAL 0-1. Si conclude così il posticipo del lunedì sera di Serie B. A decidere il match il gol al 59′ minuto di gioco di Di Francesco. La SPAL, alla quinta vittoria consecutiva in campionato, si porta al secondo posto in classifica a quota 18 punti. Nella prossima giornata l’Entella sarà ospite della Cremonese, mentre la Spal affronterà in casa il Pisa.

Virtus Entella-SPAL 0-1

59′ Di Francesco

Virtus Entella: D.Borra, M.Pellizzer, M.Coppolaro, F.Poli, M.Toscano, A.Paolucci, D.Mazzocco, M.Crimi, A.Schenetti, G.De Luca, L.Morosini.

Allenatore: Vincenzo Vivarini


Paloschi e Brignola liquidano il Monza: Spal agli ottavi


SPAL: D.Thiam, N.Tomovic, B.Salamon, L.Sernicola, Salvatore Esposito, M.D’Alessandro, S.Missiroli, L.Dickmann, A.Paloschi, M.Valoti, F.Di Francesco.

Allenatore: Pasquale Marino


Ammoniti: N.Tomovic, A.Paloschi, S.Floccari, D.Mazzocco, M.Toscano, A.Settembrini

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20