Williams e Red Bull

Williams e Red Bull hanno annunciato la collaborazione con due aziende per la stagione 2021 della Formula Uno. La scuderia inglese ha rinnovato il rapporto con Acronis, mentre la Red Bull collaborerà con America Mòvil.

Williams e Red Bull: cosa gestiscono Acronis e America Mòvil?

La scuderia inglese dunque, continuerà la sua collaborazione con Acronis. Acronis è un’azienda di sicurezza informatica, già partner del team dalla stagione 2018. La società si assicurerà che tutti i dati di backup, di ripristino emergenza e di archiviazione del software della Williams vengano costantemente protetti da eventuali attacchi informatici.

Ovviamente, Acronis sarà main sponsor della scuderia occupando un posto di rilievo sulla livrea della vettura come nella passata stagione. Il nome Acronis comparirà anche nei garage del team e sull’abbigliamento della squadra. Tim Hunt, direttore commerciale della Williams ha commentato così il rinnovo con l’azienda informatica: “Siamo lieti di continuare a collaborare con Acronis. L’innovazione tecnica è fondamentale per Williams ed è essenziale proteggere i dati. Acronis ci ha aiutato e i valori che condividiamo hanno assicurato una collaborazione prospera“.

Anche Sergei Beloussov, CEO di Acronis ha parlato in merito al prolungamento con Williams: “Siamo orgogliosi di supportare uno dei team più iconici della Formula Uno. Con la nostra tecnologia garantiamo sicurezza e protezione. Possiamo fornire il massimo livello di protezione informatica, mantenendo i dati del team privi di manomissioni“.

Williams 2021: presentazione cancellata a causa di un attacco hacker

Red Bull-America Mòvil, Horner: “Correremo con maggiore supporto in Messico e Brasile”

Anche la Red Bull ha ufficializzato una nuova partnership. Il team austriaco ha prolungato l’accordo con la società di telecomunicazioni sud americana America Mòvil. Queste le parole del team principal della scuderia Christina Horner: “America Mòvil è stata una grande sostenitrice della F1 e siamo lieti di continuare questo rapporto. Non vediamo l’ora di correre con maggiore supporto in Messico e Brasile, due paesi del cuore dell’America Mòvil“.

Marcelo Velasco (Direttore Marketing di America Mòvil) ha commentato così la collaborazione con Red Bull: “E’ con grande soddisfazione che continuiamo a supportare Sergio Perez e ora lo facciamo con Red Bull. “Checo” arriva nel team forte dei risultati ottenuti. E’ un orgoglio correre al suo fianco“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20