― Advertisement ―

spot_img

Max Verstappen tiene a bada la sfida di Lando Norris e vince a Imola

Max Verstappen della Red Bull ha tenuto a bada una sfida tardiva di Lando Norris della McLaren per vincere il Gran Premio dell'Emilia Romagna...
HomeCalcio InternazionalePremier LeagueWolverhampton Wanderers vs Nottingham Forest - pronostico e possibili formazioni

Wolverhampton Wanderers vs Nottingham Forest – pronostico e possibili formazioni

Con la panchina ancora vacante, il Wolverhampton Wanderers cercherà di interrompere una serie di tre sconfitte in Premier League quando il Nottingham Forest visiterà il Molineux sabato 15 ottobre. I padroni di casa hanno subito una sconfitta per 3-0 contro il Chelsea lo scorso fine settimana, mentre la squadra di Steve Cooper è stata costretta a pareggiare 1-1 con l’Aston Villa lunedì sera. Il calcio di inizio di Wolverhampton Wanderers vs Nottingham Forest è previsto alle 16

Anteprima della partita Wolverhampton Wanderers vs Nottingham Forest: a che punto sono le due squadre

Wolverhampton Wanderers

Julen Lopetegui, Pedro Martins, Rob Edwards – una pletora di nomi sono stati fatti qui, là e ovunque mentre i Wolves cercano il successore permanente di Bruno Lage, ma il compito di preparare la squadra è destinato a ricadere ancora una volta sulle spalle di Steve Davis. L’allenatore dell’Under 18 ha avuto un battesimo di fuoco nella panchina dei senior quando i Wolves si sono recati a Chelsea lo scorso fine settimana, e a Stamford Bridge non ci sono state sorprese: Kai Havertz, Christian Pulisic e Armando Broja hanno trovato il fondo della rete in una normale vittoria per 3-0 per i Blues. Mentre le autorità lavorano 24 ore su 24 per trovare il nuovo allenatore, i Wolves continuano a languire nelle ultime tre posizioni della classifica e siedono al 18° posto con soli sei punti, ma il Southampton è solo uno in meno al 17° posto e potrebbe essere superato questo fine settimana. Non ci vuole un genio per individuare la radice delle difficoltà dei Wolves in questa stagione, con il club di Molineux che ha trovato la via della rete solo tre volte nelle nove partite di Premier League – quattro in meno delle due squadre più avare, Forest e Aston Villa. Le tre recenti sconfitte dei padroni di casa contro Chelsea, West Ham United e Manchester City si sono concluse con un totale di otto reti inviolate e nessuna segnata, ma i campioni sono l’unica squadra ad aver avuto la meglio sugli uomini di Davis al Molineux in questo periodo, e il Forest ha subito un rimpasto in vista di questa partita.

Nottingham Forest

A differenza dei padroni di casa, il Nottingham Forest ha rinnovato il contratto al City Ground al suo manager in crisi Steve Cooper, ma due membri del team di reclutamento che ha supervisionato le aggiunte estive di 22 giocatori non ci sono più. Con Cooper che cerca di mantenere l’attenzione sugli impegni sul campo dopo un episodio così assurdo, il Forest era in vantaggio contro l’Aston Villa lunedì scorso quando Emmanuel Dennis ha segnato di testa l’apertura, ma un colpo di testa di Ashley Young ha salvato un punto per gli uomini di Steven Gerrard. Come è accaduto per tutta la stagione, le spese ingenti nel mercato dei trasferimenti non si sono tradotte in successi sul campo per i Tricky Trees, che occupano il 19° posto in classifica, un punto in più del Leicester City e due in meno della salvezza. Il pareggio per 1-1 con il Villa ha almeno messo fine alla dolorosa serie di cinque sconfitte del Forest in Premier League, ma la loro striscia senza vittorie nella massima serie è ora di sette partite e la differenza reti di -12 fuori casa è la peggiore del campionato insieme al Bournemouth. Nonostante i Wolves non riescano ad andare in gol, il Forest si reca al Molineux dopo aver segnato solo una volta in trasferta nella Premier League 2022-23, e i padroni di casa hanno vinto 4-0 quando le due squadre si sono incontrate nel secondo turno della EFL Cup la scorsa stagione.


Tutte le partite di Premier League

Notizie dalle squadre

I Wolves rimarranno senza il difensore centrale Nathan Collins, che sconta la terza e ultima partita della sua sospensione, ma Ruben Neves tornerà a disposizione dopo aver scontato la sua stessa ammonizione nella sconfitta contro il Chelsea. Raul Jimenez, Chiquinho, Pedro Neto e Sasa Kalajdzic sono i principali assenti in attacco per i padroni di casa; il problema alla caviglia di Neto richiederà un intervento chirurgico, mettendo fine alle sue speranze di Coppa del Mondo, mentre Boubacar Traore cercherà di rientrare dalla malattia per far parte della rosa. Mentre Neves si prepara a tornare nel triumvirato di centrocampo riconosciuto insieme a Matheus Nunes e Joao Moutinho, Daniel Podence o Adama Traore dovrebbero fargli posto, e Diego Costa dovrebbe continuare a guidare la linea nonostante la pressione di Hwang Hee-chan. Per quanto riguarda il Nottingham Forest, Cooper è ancora senza il trio Jack Colback, Moussa Niakhate e Omar Richards per la trasferta di Wolverhampton, ma non sono emerse nuove preoccupazioni dopo il pareggio di Villa. Dennis può tornare ad operare come punta dell’attacco dopo aver segnato alla sua prima presenza in Premier League per i Tricky Trees, mentre Neco Williams spera in un immediato richiamo nella zona di terzino destro al posto di Serge Aurier. Steve Cook è in una situazione difficile: un altro cartellino giallo comporterebbe un’ammonizione di una partita per il difensore centrale, ma dovrebbe comunque far parte di un undici quasi identico a quello degli ospiti.

Probabili formazioni Wolverhampton Wanderers vs. Nottingham Forest

Possibile formazione iniziale del Wolverhampton Wanderers:
Sa; Semedo, Kilman, Toti, Jonny; Nunes, Neves, Moutinho; Traore, Costa, Guedes

Possibile formazione iniziale del Nottingham Forest:
Henderson; Williams, Cook, McKenna, Toffolo; Kouyate, Yates, Freuler; Johnson, Dennis, Gibbs-White