Dopo una bellissima sfida il Siviglia riesce ad abbattere la resistenza di un coriaceo Wolverhampton, che si è arreso solamente al colpo di testa di Ocampos all’88°. I Wolves al 12° del primo tempo hanno sbagliato un rigore con Raul Jimenez e da quel momento gli spagnoli hanno preso in mano la partita, dimostrando forza e maturità, fino al gol del vantaggio che gli ha permesso di approdare in semi finale. Il risultato finale, Wolves-Siviglia 0-1, rispetta dunque i pronostici e qualifica la squadra di Lopetegui.

LE FORMAZIONI:

WOLVES (3-4-1-2): Rui Patricio – Boly, Coady, Saiss – Doherty, Dendoncker, Joao Moutinho (71° P. Neto), Ruben Vinagre – Ruben Neves – Traoré (79° Jota), Jimenez. All. Espirito Santo.

SIVIGLIA (4-3-3): Bounou, Navas, Koundé, Santos Silva, Reguilon – Banega, Fernando, Jordan (84° Vazquez) – Suso (89° El Haddadi), En-Nasyri (85° De Jong), Ocampos. All. Lopetegui.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

Partono meglio gli inglesi, che dopo qualche sortita offensiva interessante all’11° minuto di gioco si conquistano un calcio di rigore; solita accelerazione devastante di Adama che arriva in area dopo aver percorso 50 metri palla al piede e viene steso da Diego Carlos, che viene ammonito.

Un incontenibile Adama si conquista un calcio di rigore all’11° del primo tempo

Dagli undici metri si presenta Raul Jimenez che viene però ipnotizzato da Bounou che respinge il calcio di rigore e salva i suoi! Occasionissima sprecata dai Wolves!

Risposta immediata del Siviglia al 14° con Suso che calcia forte col suo mancino ma trova l’attenta risposta di Rui Patricio.

Dopo il grande pericolo del calcio di rigore il Siviglia si è svegliato, e ha preso in mano l’iniziativa del gioco, facendo girare palla e schiacciando i Wolves nella loro metà campo.

Grande occasione per gli spagnoli al 37°, con Ocampos che si sposta palla sul destro e calcia benissimo; palla fuori di un soffio e brivido per i Wolves.

Ci prova ancora il Siviglia nel finale di tempo, ma il gol non arriva e il primo tempo si conclude sullo 0-0, in parità come da pronostico.

Nonostante gli attacchi delle due squadre il primo tempo si è concluso sul punteggio di 0-0

SECONDO TEMPO:

Il Siviglia continua a dirigere le operazioni, con i Wolves che però sin qui hanno sempre difeso con grande attenzione.

La squadra di Lopetegui schiaccia gli inglesi, che si limitano a provare qualche uscita in contropiede, ma che nella ripresa non riescono praticamente mai ad impensierire gli esperti spagnoli.

Grande occasione per En Nesyri al 63°, ma Rui Patricio è attentissimo e mantiene ancora una volta inviolata la propria porta.

Il Wolverhampton non riesce a reagire e gli attacchi del Siviglia si intensificano, alla ricerca del gol qualificazione. Banega ci prova direttamente su calcio di punizione dal limite al 77°, ma ancora una volta l’estremo difensore avversario ci arriva e salva i suoi.

Quando i supplementari sembravano ad un passo, al minuto 88 arriva il gol che decide la partita! Corner battuto velocemente dal Siviglia, palla fuori per Banega che pennella in area per la spizzata di Ocampos che diventa questa volta imprendibile per Rui Patricio! Wolves-Siviglia 0-1 e grande esultanza per gli spagnoli che hanno spinto tantissimo alla ricerca di questo gol! Vantaggio meritato per la squadra di Lopetegui!

Ocampos batte di testa Rui Patricio portando avanti i suoi all’88°! Wolves-Siviglia 0-1

Nei 4 minuti di recupero concessi da Orsato il Siviglia non rischia nulla, tenendo la sfera lontana dalla propria porta, ed amministra alla perfezione il vantaggio che le permette di approdare alle semi finali di Europa League!

Dopo il rigore sbagliato i Wolves si sono spenti, regalando campo e spazi agli avversari, che alla fine li hanno punito, eliminandoli dalla competizione.

IL TABELLINO DELLA GARA:

RISULTATO: Wolves-Siviglia 0-1.

MARCATORI: 88° Ocampos (S).

AMMONITI: Diego Carlos (S), Saiss (W), Neves (W).

NOTE: rigore sbagliato al 12° da Raul Jimenez (W).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20