yamaha yxz1000r cup

Cercate un modo alternativo di correre in fuoristrada? La Yamaha ha quello che fa per voi: la YXZ1000R Cup. La casa di Iwata ha confermato per il 2021 il campionato monomarca riservato al Side by Side da essa prodotto. Un’opportunità per chi sogna, in piccolo, la Dakar e vuole praticare la disciplina a costi contenuti. Il campionato 2021 della YXZ1000R Cup si articola di tre prove, tutte concomitanti con i principali appuntamenti italiani del rally. Per i vincitori c’è un succulento montepremi, che oltre ad una somma di denaro prevede l’iscrizione alla Baja Portalegre, gara di raid che si svolgerà in Portogallo. La promozione della serie è ad opera della Quaddy SRL, la quale si occuperà dell’organizzazione dei servizi di gara.

Com’è fatta la Yamaha YXZ1000R Cup?

Essendo un monomarca, si corre tutti con lo stesso mezzo. Yamaha Italia mette a disposizione di tutti i partecipanti una YXZR1000R in configurazione stock, con pochissime modifiche volte a renderlo più sicuro e “pratico”. L’YXZ1000R è dotato di un motore tre cilindri da 998 cc, abbinato ad un cambio manuale a 5 marce. Nel pacchetto incluso nell’iscrizione è incluso il Welcome Pack, con l’abbigliamento griffato Yamaha, uno sconto sui ricambi e l’assistenza, foto, video e comunicati stampa sui profili sociale della casa madre. E tanto divertimento in prova speciale.

Per iscriversi alla Cup è necessario essere maggiorenne, possedere una licenza ACI Sport D o superiore, e disporre di un YXZ1000R di qualsiasi anno. L’iscrizione costa 300 € più IVA, e non comprende l’ingresso alle singole gare. A proposito di gare, nel 2021 la Cup si compone di tre prove. Si comincia il 23 e 24 aprile prossimo, con il Rally dell’Adriatico valido per il campionato italiano Cross Country. Il secondo round è dell’11 e 12 luglio, il Rally di San Marino, sempre assieme alla serie italiana dedicata ai raid. Tappa finale è il Rally Valtiberina in provincia di Siena, dal 31 luglio al primo agosto. I vincitori della coppa riceveranno un lauto montepremi e l’iscrizione al Baja Portalegre, che si svolgerà in Portogallo dal 28 al 30 ottobre. Il rally lusitano è parte del mondiale Bajas, di cui è l’appuntamento finale. Una bella vetrina per i vincitori!


Tutte le notizie su Yamaha


Immagine in evidenza di Yamaha Italia, per gentile concessione

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20