zhang-bc partners

La Cessione dell’Inter non è solo un ipotesi, ma è quasi una certezza. Un fondo Londinese è propenso a prelevare la maggioranza del club nerazzurro. Per questo il legame Zhang-Bc Partners si potrebbe concretizzare al più presto. Le finanze dell’Inter hanno bisogno di un iniezione di liquidità sostanziosa per risanare il debito e per poter pensare a acquisti e cessioni. Vi elencheremo tutte le notizie in corso.

Zhang-Bc Partners: un nuovo socio per L’Inter?

Bc Partners potrebbe diventare molto presto il socio di maggioranza dell’Inter prelevando nei fatti la società da Suning. Nei giorni scorsi, come spiegato dal Messaggero si era parlato di un ingresso del fondo londinese con una quota di minoranza ma le forti restrizioni agli investimenti nel calcio rimbalzate dalla Cina sembrano aver convinto Zhang Jindong, padre del giovane presidente nerazzurro Steven Zhang a dire precocemente addio all’Inter. Stando a quanto raccontato dal Messaggero, la costola cinese potrebbe rimanere in società al massimo con il 31 percento di Lion Rock Capital. La società finanziaria entrata nel club due anni fa acquistando le quote dall’indonesiano Erick Thohir essendo basata tra Hong Kong e le Isole Cayman avrebbe meno difficoltà a muovere capitali fuori dalla Cina.

Cosa è scritto nel Memorandum di Jp Morgan?

Secondo La Stampa, tra l’altro anche i documenti che hanno accompagnato il collocamento del bond interista da 75 milioni di euro a fine luglio scorso confermerebbero le difficoltà di Zhang senior nella gestione economica dell’Inter. Tutte criticità ben sottolineate nella sezione dedicata ai rischi per gli investitori e contenute nel memorandum di Jp Morgan nelle cui righe si legge che “se saranno introdotti ulteriori controlli sui proprietari di attività economiche sportive all’estero Suning potrebbe potenzialmente essere spinta a ridurre i finanziamenti verso l’Inter o costretta a vendere l’Inter”.

Da allora circa sei mesi fa sono arrivate dalla Cina l’introduzione un tetto agli ingaggi a tre milioni lordi e il divieto di abbinamento tra il nome della proprietà e le squadre. La situazione dell’Inter non è rosea, è quello che fino ad adesso sembrava inimmaginabile si sta trasformando in una dura realtà. Vi aggiorneremo se ci saranno eventuali sviluppi, ma la cessione dell’Inter è molto più che irreale.

Leggi anche: Stephen Zhang-Inter: la società risponde alle Fake News

Pagina Twitter Inter: https://twitter.com/Inter?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20