― Advertisement ―

spot_img

Al-Hilal vs Al Ittihad – probabili formazioni

L'Al-Hilal cercherà di continuare a dominare la Saudi Pro League quando affronterà i rivali dell'Al Ittihad, di proprietà del PIF, alla Kingdom Arena venerdì...
HomeCalcio InternazionalePremier LeagueArsenal vs Wolverhampton Wanderers - probabili formazioni

Arsenal vs Wolverhampton Wanderers – probabili formazioni

Dopo l’enfatica vittoria contro il Lens che ha sancito l’accesso agli ultimi 16 anni di Champions League, l’Arsenal torna in Premier League con la visita del Wolverhampton Wanderers all’Emirates sabato 2 dicembre.

La squadra di Mikel Arteta ha battuto il Lens per 6-0 e ha conquistato la vetta del proprio girone europeo, mentre gli uomini di Gary O’Neil hanno avuto qualche giorno per riflettere sulla straziante sconfitta per 3-2 contro il Fulham, in cui la controversia sul VAR ha fatto ancora una volta la sua brutta figura. Il calcio di inizio di Arsenal vs Wolverhampton Wanderers è previsto alle 16

Anteprima della partita Arsenal vs Wolverhampton Wanderers a che punto sono le due squadre

Arsenal

Un flashback al 3 ottobre, quando gli effervescenti attaccanti dell’Arsenal sono stati fermati da un’agguerrita retroguardia del Lens allo Stade Bollaert-Delelis, subendo la prima sconfitta stagionale in qualsiasi competizione, ma la vendetta è stata servita con sei gol mercoledì sera.

A differenza di molte delle loro controparti in Premier League, che operano in un blocco basso e passano la maggior parte della partita a cercare di soffocare gli uomini di Arteta, il Lens ha lasciato continuamente spazi da sfruttare ai Gunners, e i rampanti del Nord di Londra ne hanno approfittato con cinque gol in un primo tempo spietato.

Un rigore di Jorginho ha assicurato all’Arsenal la possibilità di accedere agli ottavi di finale come vincitore del Gruppo B, ma Arteta si è rifiutato di lasciarsi trasportare troppo dal momento, perché se il primo posto in Europa è sicuro, non lo è la posizione in vetta alla Premier League.

Prima di pareggiare contro il Lens, il primo gol di Kai Havertz in 31 partite ha permesso all’Arsenal di salire in vetta alla classifica della Premier League inglese grazie a un’esaltante vittoria per 1-0 contro i rivali locali del Brentford, ma Manchester City, Liverpool e Aston Villa sono tutte a poca distanza dalla truppa di Arteta, che vanta il miglior record difensivo della divisione con soli 10 gol subiti.

I sei gol rifilati al Lens hanno segnato il quarto trionfo di fila in tutte le competizioni per i leader della Premier League, che non hanno ancora subito una sola sconfitta nella loro fortezza dell’Emirates nel 2023-24 e potrebbero ora eguagliare il record del club di segnare in 32 partite contro un singolo avversario, non essendo stati eliminati dai Wolves dal 1979.

Wolverhampton Wanderers

Il consueto scambio di convenevoli tra Arteta e O’Neil precederà 90 minuti in cui nessuno dei due manager è amico dell’altro, ma i due allenatori potrebbero prendersi un momento per condividere le loro recenti lamentele sull’arbitraggio dopo che i Wolves sono stati vittime di decisioni più discutibili a Craven Cottage lunedì.

L’arbitro Michael Salisbury ha indicato il punto in ben tre occasioni nel secondo tempo, dove si sono rivelati decisivi un paio di rigori dell’ex Arsenal Willian, tra cui uno nel finale di tempo, ma a O’Neil è stato detto a fine partita che ben tre decisioni contro la sua squadra erano sbagliate.

Le ripetute scuse del PGMOL non sono servite ad attenuare il colpo per i Wolves, che potrebbero essere in vantaggio di sette punti se il VAR non fosse intervenuto erroneamente in numerose occasioni, e O’Neil ha ammesso di aver finalmente raggiunto la fine del suo rapporto con la tecnologia dopo l’ingiusta sconfitta di lunedì.

Ciononostante, i Wolves restano al sicuro a metà classifica a un terzo della stagione giocata, occupando il 12° posto con un margine di 10 punti sulle posizioni di retrocessione, e i visitatori di questo fine settimana all’Emirates hanno trovato il fondo della rete in ognuna delle loro ultime 12 partite di Premier League.

L’Arsenal vanta quattro vittorie negli ultimi quattro scontri di Premier League con la squadra delle West Midlands, che ha rischiato di subire la stessa sorte del Lens nel 5-0 dell’ultima giornata all’Emirates nella scorsa stagione.

Notizie dalle squadre

Sebbene sia tecnicamente destinato a scontare la seconda delle tre partite di squalifica nazionale nel fine settimana, il playmaker dell’Arsenal Fabio Vieira assisterà invece dalla sala di cura dopo essersi sottoposto a un’operazione all’inguine che lo renderà indisponibile per settimane.

Il trio di giocatori a lungo termine Thomas Partey (coscia), Emile Smith Rowe e Jurrien Timber (entrambi al ginocchio) faranno compagnia a Vieira dietro le quinte, anche se i primi due potrebbero tornare nel periodo di Capodanno nella migliore delle ipotesi, e non sono emerse nuove preoccupazioni da mercoledì sera.

Un doppio cambio nel primo tempo ha visto Takehiro Tomiyasu e Oleksandr Zinchenko lasciare il posto a Ben White e Jakub Kiwior, ma queste due modifiche sono apparse tattiche con i Gunners già in vantaggio di cinque gol, e anche David Raya farà il suo ritorno in Premier League dopo l’ineleggibilità per la gara con il Brentford.

Per quanto riguarda i Wolves, l’infortunio si è aggiunto all’insulto contro il Fulham quando il terzino sinistro Rayan Ait-Nouri è uscito dopo soli 19 minuti per una distorsione alla caviglia, e sarebbe una sorpresa vedere il 22enne coinvolto nel fine settimana; Hugo Bueno, Jonny Otto e Matt Doherty sono tutti pronti a sostituirlo.

Un rinforzo in difesa arriverà con il rientro dalla sospensione di Craig Dawson, ma il presunto obiettivo dell’Arsenal Pedro Neto sta ancora lavorando per rientrare da un infortunio alla coscia, mentre Joe Hodge punta a rientrare da un’operazione alla spalla a gennaio.

Avendo scontato la sua pena, Dawson dovrebbe essere sostituito da Santiago Bueno nella linea arretrata degli ospiti, mentre Hwang Hee-chan e Matheus Cunha riprenderanno la loro efficace collaborazione nell’ultimo terzo di campo.

Probabili formazioni Arsenal vs Wolverhampton Wanderers

Possibile formazione iniziale dell’Arsenal:
Raya; Tomiyasu, Saliba, Gabriel, Zinchenko; Odegaard, Rice, Havertz; Saka, Jesus, Martinelli

Possibile formazione iniziale del Wolverhampton Wanderers:
Sa; Dawson, Kilman, Toti; Semedo, Lemina, Gomes, Bellegarde, Doherty; Cunha, Hwang