― Advertisement ―

spot_img

Clermont – Marsiglia – probabili formazioni

Il Marsiglia cercherà di ottenere la terza vittoria consecutiva sotto la guida del nuovo allenatore Jean-Louis Gasset quando si recherà allo Stade Gabriel Montpied...
HomeCalcio InternazionaleFA CupBrighton & Hove Albion vs Manchester United - probabili formazioni

Brighton & Hove Albion vs Manchester United – probabili formazioni

Sognando ancora una doppietta nazionale nella campagna 2022-23, il Manchester United si reca a Wembley per la semifinale di FA Cup di domenica 24 aprile con il Brighton & Hove Albion. La vincente dell’altra semifinale di sabato tra Manchester City e Sheffield United attenderà la squadra trionfante di domenica nel match clou, mentre i Red Devils cercano di evitare un paio di rapide eliminazioni a eliminazione diretta dopo la disastrosa notte di Siviglia. Il calcio di inizio di Brighton & Hove Albion vs Manchester United è previsto alle 17:30

Anteprima della partita Brighton & Hove Albion vs Manchester United a che punto sono le due squadre

Brighton & Hove Albion

Mentre la partita sul campo della Premier League rimarrà a lungo nei ricordi del Grimsby Town, uno spietato Brighton ha messo fine alla favola dei Mariners nei quarti di finale con un netto 5-0 e la prossima tappa di Roberto De Zerbi sarà la fine della loro storia a Wembley. I Seagulls hanno visitato l’iconico stadio cinque volte e non sono riusciti a conquistare nemmeno una vittoria – perdendo quattro volte e pareggiando una volta, uno stallo per 2-2 con il Man United nella finale del 1982-83 prima di una sconfitta per 4-0 nel replay – ma qualcuno potrebbe addirittura considerare il gruppo di De Zerbi, assetato di gol, come il favorito per la semifinale di domenica, vista la situazione del Man United. Prima di impartire una lezione di calcio al Grimsby, il Brighton ha detronizzato gli ex campioni del Liverpool e ha sconfitto Stoke City e Middlesbrough, raggiungendo così la sua prima semifinale di FA Cup dalla campagna 2018-19, in cui è stato sconfitto per 1-0 dai vincitori finali del Man City. Mentre la gloria in FA Cup gli permetterebbe di accedere all’Europa League, il Brighton è ancora in corsa per la Premier League grazie alla meritata vittoria per 2-1 sul Chelsea lo scorso fine settimana, arrivata dopo essere stato immeritatamente battuto dal Tottenham Hotspur con lo stesso punteggio. Avendo trovato la via della rete in ognuna delle ultime nove partite in tutte le competizioni, il Brighton si reca a Wembley con il vento in poppa e, prendendo spunto dal Siviglia, dovrebbe vivere un pomeriggio di gioia per i blu e i bianchi.

Manchester United

A dire il vero, il Man United avrebbe dovuto ottenere un posto in semifinale di Europa League durante l’andata dei quarti di finale con il Siviglia, ma una capitolazione tardiva all’Old Trafford ha preceduto una delle sue peggiori prestazioni stagionali davanti a un muro bianco. Un paio di disastri difensivi di David de Gea e Harry Maguire non hanno certo aiutato la situazione, ma il Siviglia, vincitore di serie dell’Europa League, ha fatto tesoro del 3-0 dell’andata di giovedì sera, capitalizzando due errori madornali di Youssef En-Nesyri e la conclusione di spalla di Loic Bade. Erik ten Hag non ha nascosto la pessima prova della sua squadra a Siviglia, arrivando a dire che la sua squadra, devastata dagli infortuni, “non era pronta” per l’incontro, mentre i sogni di una corona continentale si allontanavano, ma la prospettiva di emulare la doppietta di EFL Cup e FA Cup del Liverpool dello scorso anno è ancora molto viva. Incredibilmente, tutte e quattro le partite di FA Cup del Man United in questo periodo si sono concluse con vittorie per 3-1 contro Everton, Reading, West Ham United e Fulham all’Old Trafford – nessuna squadra, dai tempi del Manchester City nel 1925-26, ha segnato almeno tre gol in ogni partita per arrivare in finale – ma la loro più recente uscita a Wembley per una semifinale si è conclusa con una sconfitta contro il Chelsea nel 2019-20. Anche se Wembley sarà considerato un luogo neutro questo fine settimana, un record di due vittorie nelle ultime sei trasferte non è una lettura piacevole per i tifosi in trasferta, la cui squadra non è riuscita a segnare nelle ultime tre sconfitte in un territorio sconosciuto. Il Brighton non ha mai battuto i Red Devils in cinque partite di FA Cup, ma la vittoria nelle ultime due partite di Premier League contro di loro significa che i fedeli dell’Albion possono osare sognare.

Notizie dalle squadre

La vittoria del Brighton a Stamford Bridge è costata cara: Joel Veltman ed Evan Ferguson sono usciti per problemi rispettivamente alla coscia e alla caviglia e De Zerbi li ha già esclusi dalla semifinale. Insieme a Veltman e Ferguson, in un’infermeria ben occupata, ci sono Tariq Lamptey (ginocchio), Adam Lallana (coscia) e Jeremy Sarmiento (ginocchio), mentre il portiere Jason Steele è in dubbio per una botta, ma Levi Colwill è tornato a disposizione dopo non aver potuto affrontare il suo club d’origine. Danny Welbeck entrerà dall’inizio contro il suo vecchio club al posto di Ferguson, e con Pascal Gross che potrebbe essere schierato come terzino destro, la porta è aperta per Julio Enciso, dopo la sua zampata vincente contro il Chelsea. Per quanto riguarda il Man United, che ha subito un infortunio, la crisi difensiva delle Ten Hag sarà aggravata dall’assenza di Harry Maguire, sospeso per la semifinale dopo aver preso il secondo cartellino giallo della campagna di FA Cup nella caotica vittoria contro il Fulham. Con Lisandro Martinez (piede) e Raphael Varane (caviglia), Victor Lindelof dovrebbe essere affiancato da Luke Shaw, anche se l’inglese non si è mosso bene verso la fine della seconda partita con il Siviglia e avrà bisogno di un controllo. Anche Tom Heaton e Alejandro Garnacho restano fuori per problemi alla caviglia insieme a Donny van de Beek (ginocchio), mentre la botta di Scott McTominay sarà valutata nelle prossime 48 ore e lo sfortunato Anthony Martial è in dubbio dopo essere uscito zoppicando all’inizio del secondo tempo contro il Siviglia. Per quanto riguarda le note liete, Bruno Fernandes è tornato dalla squalifica in Europa League, mentre Marcus Rashford è stato abbastanza in forma per un cameo nel secondo tempo a Siviglia e dovrebbe essere preso in considerazione per una partenza al posto di Jadon Sancho.

Probabili formazioni Brighton & Hove Albion vs Manchester United

Possibile formazione iniziale del Brighton & Hove Albion:
Sanchez; Gross, Webster, Dunk, Estupinan; Caicedo, Mac Allister; March, Enciso, Mitoma; Welbeck

Possibile formazione iniziale del Manchester United:
De Gea; Wan-Bissaka, Lindelof, Shaw, Malacia; Casemiro, Eriksen; Antony, Fernandes, Rashford; Weghorst