fbpx
HomeCalcioChampions League: il Liverpool...

Champions League: il Liverpool supera l’ostacolo Ajax

il Liverpool di misura batte l’Ajax all’Amsterdam Arena agganciando al primo posto l’Atalanta, vittoriosa contro il Midtjylland. A decidere le sorti di questo primo match di Champions League ci pensa la sfortunata autorete di Tagliafico, arrivata nel primo tempo. Ten Hag nella ripresa non riesce a capovolgere una partita comunque complicata, condizionata anche dagli infortuni.

Come è andato il primo tempo dell’Amsterdam Arena?

Menè (Liverpool) in azione contro l'Ajax
Il Liverpool inizia bene il suo percorso in Champions League

Partita subito in difficoltà per l’Ajax a causa di un infortunio di Kudus. Il Liverpool è assoluto protagonista, maneggia il gioco e tenta, appena ha gli spazi, di creare pericoli, al 12′ Manè ci prova senza fortuna mentre al 20′ Jones strozza troppo il tiro. Ma la fortuna è dalla parte degli ospiti guidati da Jurgen Klopp, è infatti lo stesso Ajax, con l’argentino Tagliafico, a buttarsi la palla nella propria rete; la conclusione iniziale che ha generato il vantaggio era nata da Sadio Manè. L’Ajax tenta di reagire, ma il tridente formato da Tadic, Promes e Neres praticamente non costruisce nulla al fine di preoccupare Adriàn. Ottimo la prova del sostituito del grande assente Virgil Van Dijk, Gomez che ha frenato ogni manovra olandese. Vedremo se nel secondo tempo Ten Hag cercherà qualche strategia per arginare gli inglesi.

Secondo tempo

L’Ajax inizia il secondo tempo con un piglio diversi, c’è da recuperare lo svantaggio contro una delle favore della vittoria finale. Klaassen dopo due minuti dall’avvio colpisce un palo clamoroso a dimostrazione che la sfortuna ce l’ha con gli olandesi. Il Liverpool non ha fretta e crea la prima palla goal del secondo tempo al 57′, Fabinho aveva tentato di sorprendere Onana con un colpo di testa. Subito dopo ancora Liverpool con Firmino, che ancora di testa non c’entra la porta.

Klopp a venti minuti dalla fine rivoluziona l’attacco. Fuori Salah, Manè e Firmino, dentro Shaqiri, Minamino e Jota. Al 70′ Minamino, assistito da Shaqiri, prova dalla distanza. I Lancieri rispondono con Shuurs, il destino della sfera è però lontanissimo dalla porta. Sono inutili gli assalti finali dei padroni di casa, il Liverpool conquista i suoi primi tre punti in questa Champions League.

Ajax – Liverpool, in Tv e formazioni

Tabellino

Ajax (4-3-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Martinez, Tagliafico; Gravenberch, Klaassen (Ekkelenkamp, 74′), Blind; Neres (Labyad, 74′), Kudus (Promes 9′), Tadic. All: Ten Hag

Liverpool (4-3-3): Adrian; Alexander-Arnold, Gomez, Fabinho, Robertson; Milner (Williams, 93′), Wijnaldum, Jones (Henderson, 46’st); Salah (Shaqiri, 59′), Firmino (Jota, 59′), Mané (Minamino, 60′). All: Klopp

Reti: Aut. Nicolás Tagliafico (35′)

Ammoniti: Milner (L), Promes (A), Alexander-Arnold (L)

Arbitro: Felix Brych

Leggi anche:

Liverpool, il ginocchio di Van Dijk fa crack: stagione finita

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

-Nandez-Juventus: i bianconeri stringono per l’uruguaiano

La Juventus non si ferma a Dusan Vlahovic. Dopo aver sistemato...

Coppa D’Africa-2022: una competizione tutta da seguire

La Coppa D'Africa-2022 non è ancora conclusa ma ha già offerto...

Dovizioso e il mondiale 2022 che potrebbe essere l’ultimo

Dovizioso e il mondiale 2022, potrebbero riservare diverse sorprese: oltre ai...

Australian Open: Berrettini batte Monfils e vola in semifinale

Matteo Berrettini è il primo italiano a raggiungere le semifinali degli...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

-Nandez-Juventus: i bianconeri stringono per l’uruguaiano

La Juventus non si ferma a Dusan Vlahovic. Dopo aver sistemato l'attacco con il bomber slavo, ora le attenzioni dei bianconeri si spostano sul centrocampo, per rinforzare il quale stanno pensando a Nathan Nandez del Cagliari, ma molto dipenderà dalle cessione di Ramsey, e uno tra Bentancur...

Coppa D’Africa-2022: una competizione tutta da seguire

La Coppa D'Africa-2022 non è ancora conclusa ma ha già offerto uno scenario ricco di eventi con sorprese inaspettate, delusioni cocenti, scandali e incidenti. Il torneo sta riscuotendo sempre più interesse e per questo motivo sarebbe utile costruire stadi all'avanguardia per uno sport che dovrebbe essere disputato...

Dovizioso e il mondiale 2022 che potrebbe essere l’ultimo

Dovizioso e il mondiale 2022, potrebbero riservare diverse sorprese: oltre ai risultati in pista, il pilota a fine stagione potrebbe seguire le orme di Valentino. Dovi del Team WithU Yamaha RFN, che ieri lunedì 24 gennaio, ha presenziato al Teatro Filarmonico di Verona per la presentazione della nuova...

Australian Open: Berrettini batte Monfils e vola in semifinale

Matteo Berrettini è il primo italiano a raggiungere le semifinali degli Australian Open: il romano batte Monfils come agli Us Open 2019, laddove cominciò la storia meravigliosa di questo ragazzo. Come è andata la partita contro Monflis? Matteo Berrettini si è qualificato per la semifinale dell'Open d'Australia battendo 3...

Arabia Saudita vs Oman: pronostico e possibili formazioni

L'Arabia Saudita ospita l'Oman giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria li porterà un passo più vicini ad assicurarsi un posto alla Coppa del Mondo. Mentre la squadra di casa attualmente siede in cima al Gruppo B, l'Oman è in quarta posizione, quattro punti alla ricerca del...

James Allison: le monoposto 2022 potrebbero avere dei problemi

James Allison Ingegnere Britannico e Direttore Tecnico della Mercedes, ha rilasciato delle dichiarazioni sui cambiamenti a cui le monoposto saranno soggette prima di dare il via alla nuova stagione di F1. L'Ingegnere ci tiene a precisare che alcuni team potrebbero trovare delle difficoltà a rispettare il nuovo...

Ferrari-2022: si punta tutto sulla costruzione delle monoposto

Il capo del team Ferrari Mattia Binotto ha deciso presto di interrompere lo sviluppo dell'auto da corsa del 2021 per concentrarsi completamente sull'auto del 2022. Dichiara che è stato pesante il prezzo che è stato pagato per questo. Per questo il legame Ferrari-2022 dovrà essere sempre più determinante...

Iran vs Iraq: pronostico e possibili formazioni

L'Iran ospita l'Iraq nelle qualificazioni della Coppa del Mondo giovedì 27 gennaio, sapendo che la vittoria assicurerà il loro posto alle finali in Qatar più tardi quest'anno. In netto contrasto, l'Iraq sono concentrati sul tentativo di raggiungere il terzo posto, una posizione che fornirebbe loro un posto...

Mali vs Guinea Equatoriale: pronostico e possibili formazioni

L'ultimo scontro degli ottavi di finale della Coppa d'Africa vede Mali e Guinea Equatoriale affrontarsi mercoledì 26 gennaio allo stadio Omnisport di Limbe. Il tuono nazionale è in grado di causare alcuni sconvolgimenti dopo la loro impressionante fase a gironi, mentre i maliani cercheranno di fare un...

Costa d’Avorio vs Egitto: pronostico e possibili formazioni

Le fasi a eliminazione diretta della Coppa d'Africa continuano mercoledì 26 gennaio e vedranno due pesi massimi africani, Costa d'Avorio ed Egitto, affrontarsi allo stadio di Douala per un posto nei quarti di finale. Gli elefanti hanno goduto di una corsa imbattuta nelle fasi del gruppo, raccogliendo...

Inter, la trattativa per Gosens va avanti spedita: c’è l’accordo con il calciatore

Trattativa lampo quella che potrebbe portare Robin Gosens all'Inter già durante questa sessione invernale di calciomercato. Il summit di ieri tra il presidente Zhang e i responsabili di mercato Marotta, Ausilio e Baccin ha dato esito positivo: è quello del tedesco il nome giusto per rimpolpare la...

Honduras vs Canada: pronostico e possibili formazioni

Sarà il primo contro il peggiore all'Olimpico Metropolitano venerdi 28 gennaio, quando il Canada avrà la possibilità di mantenere il suo posto in cima alla classifica CONCACAF delle qualificazioni per la Coppa del Mondo 2022 quando affronterà l'Honduras a San Pedro. La H ha perso le ultime...