L’inter supera agevolmente il Cagliari per 4-1 nel match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia qualificandosi ai quarti dove troverà la vincente di Fiorentina e Atalanta.

Conte ritrova Sanchez che affianca Lukaku in attacco facendo così rifiatare Lautaro Martinez. A centrocampo, si rivede Barella affiancato sugli esterni da Lazaro e Di Marco, mentre in difesa ritorna Ranocchia. Tra i rossoblu, Naingoolan e Castro si posizionano alle spalle di Cerri.

Pronti via, e ,dopo 20”, Lukaku sblocca il risultato sfruttando uno sciagurato retropassaggio di Oliva. Lo stesso attaccante belga poco dopo raddoppia ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. Poco male, perché, al 22′, Borja Valero raddoppia capitalizzando uno scambio tra Lazaro e Barella. I sardi sono storditi e non vedono l’ora di rientrare negli spogliatoi.

Maran cerca di cambiare qualcosa nella ripresa, inserendo Rog per Castro. Ma è tutto inutile perché subisce il tris ancora da Lukaku. Naingoolan si deve arrendere al palo, ma Oliva trova il gol della speranza che viene, però, stroncata definitivamente dal poker di Ranocchia.

Il Tabellino:

INTER(3-5-2): Handanovic, Godin, Ranocchia, Skrjniar, Lazaro, Barella, Borja Valero (70’st Sensi), Brozovic, Di Marco (78”st Biraghi), Sanchez (89’st Esposito), Lukaku. All. Antonio Conte

CAGLIARI(4-3-2-1): Olsen, Farago’, Pisacane, Waliecwicz, Lykoggianis, Nandez, Oliva, Ionita(80’st Joao Pedro), Naingoolan, Castro (46’dt Rog), Cerri. All. Rolando Maran

Marcatori: 1 pt, 49,st Lukaku(I), 22’pt Borja Valero (I), 72’st Ionita(C), 80’st Ranocchia(I)

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20