― Advertisement ―

spot_img

Prima tappa Tirreno-Adriatico 2024: Ayuso vince la cronometro davanti a Ganna per un secondo

La cronometro individuale, valida per la prima tappa Tirreno-Adriatico 2024, premia lo spagnolo Juan Ayuso che conquista così la maglia azzurra di leader beffando...
HomeCalcioCalcio InternazionaleDal 2024 cambia l' organizzazione del Pallone d'oro

Dal 2024 cambia l’ organizzazione del Pallone d’oro

Sono passati solo pochi giorni dall’assegnazione del Pallone d’oro 2023 a Lionel Messi che già si guarda alla prossima edizione che porterà con se una importante novità. Dal 2024, infatti, anche la Uefa entrerà a far parte dell’ organizzazione del premio individuale più prestigioso del calcio mondiale.

DAL 2024 ANCHE L’ UEFA ORGANIZZERA’ IL PALLONE D’ORO: COSA CAMBIA

Il massimo organismo calcistico continentale affiancherà la celebre rivista France Football, ideatrice del premio dal 1956. L’ Uefa sostanzialmente si occuperà di commercializzare i diritti a livello globale dell’ evento, mentre Group Amaury resterà proprietario del brand e continuerà ad occuparsi della supervisione del sistema di votazione, che resterà immutato e indipendente.

Saranno altresì aggiunti due nuovi premi al programma: l’allenatore maschile e femminile dell’anno. I premi non cambieranno le denominazioni: Men’ s Ballon d’ Or, Women’s Ballon d’Or, Kopa Trophy, Yashin Trophy, Gerd Muller Trophy, Men’ Club of the Season Trophy, Women’ s Club of the Season Trophy e Socrates Award”.

IL COMUNICATO DELL’ UEFA

” Uefa e Group Amaury, proprietario di France Football e l’Equipe, annunciano una partenship per la co-organizzazione del Pallone d’oro 2024. Insieme, Uefa e Group Amaury mirano a migliorare la statura e la portata globale dei premi promuovendo un senso di unità e collaborazione all’ interno della comunità calcistica. Presentato ogni anno da France Football dal 1956, il Pallone d’oro è il riconoscimento più prestigioso che un calciatore può ricevere per i suoi traguardi e il suo talento”.

Ottava volta per Messi. L’ argentino vince il Pallone d’oro 2023