fbpx
Dicembre1 , 2021

Dichiarazioni post qualifiche Gp Belgio: le parole dei Top 3

Related

Il mea culpa di Razali: “non dovevo prendere Rossi”

Il ritiro di Valentino Rossi è l'occasione per alcuni...

NFL, Week 13 – La preview di Cowboys – Saints

La tredicesima settimana di Regular season 2021 si apre...

Everton vs Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Due rivali del Merseyside in forme molto diverse rinnovano...

-Torino: Belotti ko, idea Pellegri?

Il grave infortunio di cui è stato vittima Andrea...

Share

Max Verstappen ha conquistato la nona pole position in carriera al termine delle qualifiche del Gp del Belgio. L’olandese partirà dalla prima casella e al suo fianco ci sarà George Russell con la Williams. Terza posizione invece per Lewis Hamilton. Di seguito le dichiarazioni post qualifiche del Gp del Belgio rilasciate dai Top 3.

Qualifiche Gp Belgio: Verstappen in pole, Russell stupisce

Dichiarazioni post qualifiche Gp Belgio: Russell è soddisfatto?

Nona pole position in carriera per Max Verstappen che punta a riconquistare la testa della classifica. Queste le sue parole per il canale ufficiale della F1: “Qualifiche insidiose. Era difficile tenere la macchina in pista e trovare le condizioni giuste per le gomme. Abbiamo avuto una lunga pausa dopo il Q2 e non era semplice capire le condizioni della pista di nuovo. Siamo primi, questa è la cosa importante. Sono contento di aver fatto una qualifica come questa dopo la pausa e di aver portato a casa un’altra pole“. Seconda posizione per George Russell che ha accarezzato la sua prima pole position in carriera: “Non so cosa dire, pensavo che avremmo fatto un buon lavoro andando nel Q3, ma arrivare in prima fila è qualcosa di incredibile. Siamo riusciti a trovare il momento giusto per andare in pista, la macchina trasmetteva buone sensazione e ho preso tanta fiducia. Speriamo che anche domani andrà altrettanto bene. Non avevo nulla da perdere, eravamo già in Q3 che per noi è un super risultato. Abbiamo usato la mappatura massima per l’ultimo giro e mi sono detto ‘proviamoci’. Sensazione fantastica ma domani è la giornata importante. Dovremo fare punti. Domani cercheremo di attaccare e di portare a casa il miglior risultato possibile“.

Hamilton dovrà lottare contro il futuro della F1

Lewis Hamilton partirà invece dalla terza casella. Il britannico dovrà lottare contro il suo futuro compagno di scuderia e Max Verstappen: “Giornata difficile per tutti. Ho cercato di mantenere l’ottimismo, conservando calma e concentrazione. Complimenti a Max, ha fatto un bel lavoro. Bene il primo tentativo, poi nel secondo ho faticato di più. Gran lavoro di George, è stato fantastico. Domani strategia? Se sarà così domani sarà complicato. Bisogna trovare equilibrio tra velocità in rettilineo e carico aerodinamico che serve nel tratto centrale. Abbiamo cercato di trovare il bilanciamento migliore. Non è stato il migliore per oggi, vedremo se domani sarà più favorevole a noi. Il team è stato bravissimo. Domani speriamo che il tempo sia migliore, soprattutto per i fans. Alleanza con George contro Verstappen? Non so cosa sia successo a Valtteri ma è un peccato. Le due Red Bull non sono lontane, questo ci renderà la vita difficile a livello di strategia. Faremo il possibile. Spero che domani non sia folle come oggi“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20