Dichiarazioni post qualifiche Gp Imola

I top tre piloti, hanno rilasciato le consuete dichiarazioni post qualifiche del Gp d’Imola.

La sessione si è conclusa con la pole position conquistata dal pilota della Mercedes Valterri Bottas. Per il finlandese è la quindicesima pole in carriera.

Battuto il compagno di scuderia Hamilton a tempo scaduto. Terzo posto in griglia per l’olandese della Red Bull Max Verstappen.

Dichiarazioni post qualifiche Gp Imola: Verstappen soddisfatto?

Partirà dalla casella numero 3, Max Verstappen che si trova ancora ad inseguire le due Mercedes.

Il tempo messo a segno dall’olandese è stato di 1:14:176. Queste le dichiarazioni del pilota: “Onestamente non è stata una grande qualifica, visto che ho potuto fare soltanto due giri nel Q1 e nel Q2 non ero forse abbastanza pronto.

E ancora:Poi abbiamo avuto quel problema e quella cosa complicata con le gomme medie, che ci ha fatto qualificare ma senza un buon punto di riferimento per il Q3. Abbiamo fatto faticato un pochettino nel primo tentativo in Q3, non avevamo tanta aderenza. Mentre nel secondo è andato un po’ meglio, ma è stato difficile“.

Conclude dicendo: “Imola è una pista molto bella, dove poter guidare. Pensavo che fosse un più stretta o anche troppo per queste macchine, ma invece va bene. Mi è piaciuta tanto e spero che domani di poter fare una bella gara qui“.

Hamilton elogia Imola

Seconda posizione per il campione del mondo in carica Hamilton. Il pilota inglese partirà alle spalle del suo compagno di scuderia.

Queste le dichiarazioni post qualifiche del pilota: “Valtteri ha fatto un ottimo lavoro. Non sono soddisfatto del giro che ho effettuato ma non si riesce a fare sempre un giro perfetto. Il circuito è bellissimo, la pista è incredibile e sono grato di poter essere qui con una vettura che presenta queste notevoli prestazioni. Abbiamo trovato maggiore aderenza rispetto alle ultime gare ed è stata una bella sfida lì fuori, ci siamo davvero divertiti “.

Sulla possibilità di vincere: “Noi siamo all’interno di un decimo l’uno dall’altro, quindi avere la possibilità di sorpassare è molto difficile, perché devi avere un maggiore vantaggio per superare chi ti sta davanti. Vedremo come andrà domani. Piste come queste sono classiche e quindi ricche di storia. Questo è davvero uno dei posti più belli che io abbia mai visitato“.

Sulla gara di domani: “Sono abbastanza certo che domani la gara sarà un po’ noiosa. Seppur si possono effettuare dei sorpassi lungo il rettilineo, è una pista stretta quindi è difficile seguire chi sta davanti, soprattutto in curva 1. Diventando il tutto un trenino, non ci sarà più un punto di sorpasso. Spero che il DRS possa dare qualche bella opportunità di sorpasso all’ingresso della curva 1“.

Le parole di Bottas

Il pole-man di questo weekend è Valterri Bottas. Una buona qualifica del finlandese, permetterà al pilota Mercedes di partire davanti a tutti.

La pole non è mai facile, bellissimo farla qui a Imola. Nell’ultimo giro sapevo che dovevo dare tutto. Ho preso i rischi giusti ed è andata bene. Sarà una bella lotta in gara“.

Bottas sa però che dovrà tenere a bada due piloti come Hamilton e Verstappen: “Lewis e Max mi daranno la caccia dopo il verde, ma la pole è senz’altro il posto migliore da dove partire. Sapevo di dover migliorare nell’ultimo tentativo e sono riuscito a trovare quei due piccoli decimi che erano necessari. E’ una bellissima sensazione quando ci riesci, ma ora bisogna pensare a domenica“.

Leggi anche: Qualifiche Gp Imola: Bottas sorprende tutti

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20