― Advertisement ―

spot_img

Prima tappa Giro Romandia 2024: Godon vince allo sprint ed è il nuovo leader

Va al francese Dorian Godon la prima tappa Giro Romandia 2024, da Chateau-d'Oex a Friburgo di 165,7 km, imponendosi in volata davanti all'italiano Vendrame...
HomeCalcioSerie AEmpoli-Cremonese: probabili formazioni e in tv

Empoli-Cremonese: probabili formazioni e in tv

Gara valida per la quindicesima giornata del campionato italiano di Serie A 2022/2023. Imperativo categorico per i toscani è riprendersi subito dopo la sconfitta subita contro il Napoli per mantenersi a distanza di sicurezza dalla zona retrocessione. I grigiorossi, dal canto loro, pur avendo fermato il Milan, hanno un disperato bisogno della prima vittoria per coltivare speranze di salvezza. Empoli-Crenonese si giocherà venerdì 11 novembre 2022 alle ore 20.30 presso lo stadio Castellani.

EMPOLI-CREMONESE: QUALI SARANNO LE PROBABILI FORMAZIONI?

Qualche dubbio in attacco per Zanetti che potrebbe lanciare Lammers dal primo minuto in coppia con Satriano, supportati alle spalle da Baldanzi. Solo conferme, invece, per il centrocampo, dove ci sarà la solita cerniera composta da Haas, Marin e Bandinelli, e in difesa, dove a protezione di Vicario, si muoveranno Stojanovic, Luperto, Ismajli e Parisi.

Alvini avrà ancora a che fare con qualche indisponibile, tra cui Dessers in attacco che verrà sostituito da Ciofani, con Okereke e Pickel alle sue spalle. A centrocampo, in luogo dello squalificato Ascacibar, agiranno Castagnetti e Meite’, con Sernicola e Valeri sulle corsie esterne. Davanti a Carnasecchi, completeranno il reparto difensivo Aiwu, Hendry e Lochosvili.

EMPOLI(4-3-1-2):Vicario, Stojanovic, Luperto, Ismajli, Parisi, Haas, Marin, Bandinelli, Baldanzi, Lammers, Satriano. All. Zanetti

CREMONESE(3-4-2-1): Carnesecchi, Aiwu, Hendry, Lochosvili, Sernicola, Meite’, Castagnetti, Valeri, Okereke, Pickel, Ciofani. All. Alvini

DOVE VEDERLA IN TV

Il match sarà visibile in diretta su Sky e Dazn venerdì 11 novembre 2022 alle ore 20.30

Napoli Vs Udinese: probabili formazioni e in tv