fbpx
Settembre25 , 2021

Enzo Maresca è il nuovo allenatore del Manchester City under 23

Related

UFC 266: tutte le ultime novità

UFC 266 è finalmente in arrivo. A distanza di...

Hoffenheim vs Wolfsburg: pronostico e possibili formazioni

Il Wolfsburg, secondo in classifica, si reca sabato 25...

Eintracht Francoforte vs FC Colonia: pronostico e possibli formazioni

Sabato, in Bundesliga, l'Eintracht Frankfurt cercherà di raccogliere i...

Bayer Leverkusen vs Mainz 05: pronostico e possbili formazioni

Due delle squadre di punta nelle prime settimane della...

Siviglia vs Espanyol: pronostico e possibili formazioni

Il Siviglia cercherà di continuare il suo forte inizio...

Share

Enzo Maresca ritorna in panchina. Dopo la sua ultima avventura al West Ham come vice di Pellegrini nella stagione 2018-2019, l’ex centrocampista di Fiorentina e Juventus ha raggiunto un accordo con il Manchester City per allenare l’ Under 23. Succede a Paul Harsley che aveva lasciato a giugno.

IL COMUNICATO DEL MANCHESTER CITY

Enzo Maresca è stato nominato manager del nostro Elite Development Squad in successione a Paul Harsley a seguito della scadenza del suo contratto. Il 40 enne italiano ha goduto di una carriera da giocatore di quasi 20 anni di grande successo, rappresentando una serie di club tra cui la Juventus, con la quale ha vinto sia la Serie a che la Supercoppa italiana, e il Siviglia, dove Maresca faceva parte della squadra spagnola che ha vinto cinque importanti riconoscimenti tra cui due Coppe Uefa e una Coppa del Rey”.

Manchester City: annuncia un nuovo acquisto, ma non è Leo Messi

LA CARRIERA DI ENZO MARESCA

Cresciuto nelle giovanili del Milan e poi del Cagliari, a soli 18 anni si trasferisce in Inghilterra, al West Bronwich Albion, club di Premier League, dove si mette subito in luce attirando l’attenzione della Juventus che nel 2000 lo acquista per 10 miliardi di lire. In bianconero conquista uno scudetto e una Supercoppa italiana. Nel 2004 si trasferisce alla Fiorentina senza convincere. Inizia, cosi, la sua avventura in Spagna e Grecia. Con la maglia del Siviglia conquista due Coppe uefa, una Supercoppa europea, una Supercoppa di Spagna e una Coppa di Spagna. Nel 2009 passa ai greci dell’Olympiakos ma senza lasciare il segno. Dopo un’altra avventura in Spagna con il Malaga, rientra in Italia dove indossa le maglie di Sampdoria, Palermo e Verona, dove si ritira nel febbraio del 2016.

Nel 2017 intraprende la carriera di allenatore come vice di Fiorin all’Ascoli. A fine anno torna al Siviglia come collaboratore di Montella. Nel maggio del 2018 firma un contratto triennale come assistente di Pellegrini al West Ham, ma l’anno dopo lascia l’incarico per incomprensioni con la società.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20