― Advertisement ―

spot_img

Real Sociedad vs Almeria – probabili formazioni

La Real Sociedad punta a fare quattro vittorie consecutive nella massima serie spagnola quando continuerà la sua campagna in casa contro l'Almeria domenica 13...
HomeMotoriFormula UnoFernando Alonso accenna al ritiro dalla F1 tra i dubbi sulla Aston...

Fernando Alonso accenna al ritiro dalla F1 tra i dubbi sulla Aston Martin

Fernando Alonso è stato collegato alla sostituzione di Lewis Hamilton alla Mercedes prima ancora che inizi la stagione di F1 2024

Fernando Alonso ha ammesso che sta valutando la possibilità di ritirarsi dalla Formula 1 alla scadenza del suo attuale contratto, alla fine del 2024, citando le esigenze del calendario da record di 24 gare come un fattore chiave nella sua decisione.

Alonso è stato collegato alla Mercedes per il 2025 per sostituire Lewis Hamilton, ma anche l’Aston Martin ha espresso il desiderio di tenerlo in verde nella nuova era della F1 nel 2026, quando compirà 45 anni a metà stagione.

In vista della stagione 2024, che prenderà il via con il Gran Premio del Bahrein, Alonso ha dichiarato che utilizzerà le prime gare per valutare se vuole continuare a correre, ma ha sottolineato che non vede l’ora di iniziare la prossima campagna e che non sta ancora pensando troppo al sedile della Mercedes.

“Prima di tutto, devo decidere se voglio continuare a correre”, ha detto Alonso ai media in Bahrain. “Dovrò deciderlo tra qualche gara, ora mi sento bene ma il calendario è impegnativo. Nel 2026 ci saranno regolamenti diversi che potrebbero essere allettanti, oppure no. Aspetterò qualche gara per decidere”.

Alonso ha fornito il 74% dei punti del campionato costruttori dell’Aston Martin nel 2023 e il 100% degli otto podi della stagione, finendo quarto nella classifica piloti mentre il compagno di squadra Lance Stroll ha ottenuto solo un risultato nella top ten.

Tuttavia, se la squadra riuscirà a continuare la sua traiettoria ascendente dal 2022, l’Aston Martin sarà un punto di approdo interessante per i 12 agenti liberi attualmente in cerca di una guida nel 2025, tra cui il connazionale di Alonso, Carlos Sainz.

Alonso accenna al ritiro ed è cauto sulle prospettive dell’Aston Martin in Bahrain

Il Bahrain International Circuit ha ospitato l’inizio della rinascita dell’Aston Martin nel 2023, con Alonso che ha conquistato il primo podio di una serie di tre gare.

Dopo aver impressionato la squadra nei test pre-stagionali, ha ottenuto cinque vittorie nei sette gran premi successivi, ma ha faticato a mantenere la stessa competitività nella seconda metà della stagione.

Ma tornando sul luogo di quella gloria 12 mesi dopo, Alonso ha predicato cautela nell’estrapolare le prestazioni della gara d’apertura dal resto della stagione.

“Credo che il Bahrain sia un luogo unico, soprattutto per l’asfalto e le caratteristiche della gara, molto limitata in termini di degrado”, ha aggiunto Alonso. Quindi credo che dovremo aspettare qualche gara per stabilire l’ordine competitivo delle squadre”.

“Inoltre, abbiamo fatto molti test qui, è l’unica pista su cui facciamo prove. Quindi, tra i test e la gara, si può confondere un po’ l’ordine e fare confusione. Se fossi in voi, non presterei troppa attenzione ai risultati di questa prima gara”.