― Advertisement ―

spot_img

Real Sociedad vs Almeria – probabili formazioni

La Real Sociedad punta a fare quattro vittorie consecutive nella massima serie spagnola quando continuerà la sua campagna in casa contro l'Almeria domenica 13...
HomeCalcio InternazionaleSaudi Pro LeagueAl-Nassr vs Al Hazem - probabili formazioni

Al-Nassr vs Al Hazem – probabili formazioni

Due squadre agli antipodi della Saudi Pro League si affronteranno questa settimana: l’Al-Nassr affronterà l’Al Hazem all’Al Awal Park della King Saud University giovedì 29 febbraio pomeriggio.

I padroni di casa sono attualmente al secondo posto in classifica con 52 punti dopo 21 partite, mentre i visitatori languono ai piedi della classifica con soli 14 punti nello stesso periodo. Il calcio di inizio di Al-Nassr vs Al Hazem è previsto alle 18

Anteprima della partita Al-Nassr vs Al Hazem a che punto sono le due squadre

Al-Nassr

L’Al-Nassr continuerà a cercare di mantenere la pressione sull’Al Hilal questo fine settimana e si presenta all’appuntamento con sette punti di distacco dai Blue Waves, che sono ancora imbattuti in questo periodo.

Nel fine settimana l’Al-Alami ha ottenuto una combattuta vittoria per 3-2 contro un caparbio Al Shabab, con Cristiano Ronaldo che ha segnato l’apertura dal dischetto per registrare il suo 750° gol nel calcio di club, prima che Talisca segnasse due volte nel secondo tempo per aiutare la sua squadra a conquistare tre punti importanti.

Tuttavia, la squadra di Luis Castro potrebbe essere priva del suo talismano per questa partita, in quanto Ronaldo potrebbe rischiare un’ammonizione di due partite per aver fatto un gesto osceno nei confronti del pubblico di casa, che è stato sentito schernire la superstar portoghese, cantando il nome di Lionel Messi più volte durante la partita.

Tuttavia, anche se i Cavalieri del Najd saranno privi del loro capitano per questa partita, molti concorderanno sul fatto che hanno abbastanza classe nelle loro fila per ottenere un risultato qui, soprattutto arrivando all’incontro con una striscia di nove partite vincenti e imbattuti nelle ultime 10.

I padroni di casa hanno vinto agevolmente l’incontro inverso, segnando cinque reti e subendone una sola, segnando la quarta vittoria consecutiva contro l’Hazm a partire dal febbraio 2020. In questo periodo hanno anche superato l’avversario per 13-3.

Al Hazem

Nel frattempo, dopo aver ottenuto la promozione nella massima serie la scorsa stagione, l’Al Hazem sembra destinato a tornare direttamente in prima divisione saudita a meno che non riesca a trovare una serie di risultati nella seconda metà della campagna.

L’Hazem Al Samood ha ottenuto solo due vittorie in campionato, otto pareggi e 11 sconfitte, con un ritardo di sei punti rispetto all’Al-Riyadh, che è la prima squadra ad aver superato la linea tratteggiata.

Gli scarsi risultati ottenuti all’inizio della campagna hanno portato il club a lasciare Filipe Gouveia dopo appena 10 partite, sostituito da Daniel Carreno, che ha ottenuto 11 punti nelle sue prime 12 partite di campionato.

Gli ospiti hanno pareggiato 1-1 in casa contro l’Al Khaleej la scorsa settimana, segnando la loro quinta partita consecutiva senza vittoria; mentre in trasferta non hanno ancora vinto una partita, con un record di sei pareggi e quattro sconfitte in 10 uscite.

Anche se sembra improbabile una vittoria, Carreno spera che la sua squadra possa lottare per dare fiducia prima della cruciale battaglia per la retrocessione contro l’Al Tai, terzultimo, il prossimo fine settimana.

Notizie dalle squadre

L’Al Nassr è ancora senza tre dei suoi portieri titolari: David Ospina e Raghed Al-Najjar sono fuori per infortunio, mentre Nawaf Al-Aqidi sta ancora scontando la squalifica inflittagli dalla Federcalcio saudita. Waleed Abdullah dovrebbe continuare a giocare in porta questo fine settimana.

Se Ronaldo non potesse giocare, Ayman Yahya o Ali Al-Hassan potrebbero fare parte dell’undici titolare, mentre Otavio e Talisca avranno probabilmente un ruolo più avanzato in attacco.

Carreno ha tolto il centrocampista brasiliano Vina prima dell’intervallo con quella che sembrava una botta la scorsa settimana contro l’Al Khaleej, e probabilmente resterà fuori per questa partita, che dovrebbe vedere il basilese Yousef Alsayyali entrare a centrocampo.

Paulo Ricardo ha fatto ammenda per l’autogol della settimana scorsa, segnando il gol del pareggio per Hazem nel secondo tempo, e dovrebbe continuare a fare il centrale di difesa insieme all’ex difensore del Braga Bruno Viana.

Probabili formazioni Al-Nassr vs Al Hazem

Possibile formazione iniziale dell’Al-Nassr:
Abdullah; Boushal, Al-Amri, Laporte, Telles; Al-Khaibari, Brozovic; Talisca, Yahya, Mane, Otavio

Possibile formazione iniziale di Al Hazem:
Dahmen; Mhemaid, Ricardo, Viana, Al-Aazmi; Al Salman, Moreno; Al-Thani, Alsayyali, Toze; Badamosi