― Advertisement ―

spot_img

Clermont – Marsiglia – probabili formazioni

Il Marsiglia cercherà di ottenere la terza vittoria consecutiva sotto la guida del nuovo allenatore Jean-Louis Gasset quando si recherà allo Stade Gabriel Montpied...
HomeCalcio InternazionaleChampions LeagueGalatasaray vs Manchester United - probabili formazioni

Galatasaray vs Manchester United – probabili formazioni

Dovendo evitare la sconfitta per avere qualche possibilità di accedere ai turni ad eliminazione diretta di Champions League, il Manchester United compie il lungo viaggio verso il Rams Park di Istanbul per affrontare il Galatasaray nel match del Gruppo A di mercoledì 29 novembre.

I Red Devils si trovano ai piedi della classifica con un misero bottino di tre punti, mentre i padroni di casa hanno un vantaggio di un solo punto e di una posizione rispetto alla penultima settimana di gioco. Il calcio di inizio di Galatasaray vs Manchester United è previsto alle 18:45

Anteprima della partita Galatasaray vs Manchester United a che punto sono le due squadre

Galatasaray

Tenere il Bayern Monaco a distanza per 80 minuti all’Allianz Arena non è un’impresa da poco e il Galatasaray era sul punto di uscire dalla quarta giornata di campionato con i campioni della Bundesliga con un punto sofferto.

Tuttavia, l’impasse è stata tardivamente interrotta quando Harry Kane ha messo in rete un calcio di punizione di Joshua Kimmich, e il capitano dell’Inghilterra ha dato al Bayern un po’ di respiro con il suo secondo gol della serata all’86° minuto, prima che il colpo di Cedric Bakambu desse vita a un finale teso.

Il gol di Bakambu all’ultimo respiro, però, sarebbe stato solo una consolazione: il Galatasaray ha perso clamorosamente l’occasione di consolidare il secondo posto nel Gruppo A, dove tre squadre si affronteranno in una feroce lotta per il secondo posto, mentre il Bayern, vincitore del girone, si guarderà intorno con i popcorn in mano.

A pari punti con il Copenaghen, ma con una differenza reti inferiore a quella dei danesi, nulla può essere deciso sul destino degli uomini di Okan Buruk in questa settimana, anche se una sconfitta, unita a una vittoria shock del Copenaghen sul Bayern, li lascerebbe in una posizione pericolosa in vista di un possibile scontro diretto con gli scandinavi il 12 dicembre.

Tre giorni dopo essere stati battuti in Baviera, gli uomini di Buruk hanno subito la prima sconfitta stagionale in Super Lig turca contro l’Hatayspor, ma i padroni di casa sono tornati alla normalità con il 4-0 rifilato all’Alanyaspor sabato, dove l’ex prodotto delle giovanili dei Red Devils Wilfried Zaha è stato tra i marcatori.

Manchester United

Zaha era una giovane ala di talento che non è riuscita a esprimere il suo potenziale al Man United, ma uno degli attuali pupilli dei Red Devils – Alejandro Garnacho – è già entrato nel folklore della Premier League rendendo omaggio a Wayne Rooney, Cristiano Ronaldo, Gareth Bale e compagni.

Come nel caso dell’incredibile rovesciata di Rooney contro il Manchester City nel 2011, Garnacho ha eguagliato e forse anche migliorato il tentativo dell’inglese con un’incredibile acrobazia per aprire le marcature contro l’Everton domenica, prima che anche Marcus Rashford e Anthony Martial si mettessero in gioco nella vittoria per 3-0.

I tifosi dei Red Devils devono risalire al 3-0 di settembre in EFL Cup contro il Crystal Palace per ricordare l’ultima volta che hanno vinto una partita con almeno due gol di scarto, e non accadeva dal 4-1 di maggio contro il Chelsea che il Man United prevalesse con un tale margine in Premier League, facendo sperare che la squadra di Erik ten Hag abbia appena vissuto una svolta nella sua stagione.

Gli ospiti vivranno un altro giorno nel Gruppo A se pareggeranno o vinceranno contro il Galatasaray, ma la quarta sconfitta su cinque partite di Champions League manderà i Red Devils a casa e saranno condannati a finire in fondo se perderanno e se il Copenaghen metterà sotto il Bayern.

Come se il Man United non avesse già abbastanza incentivi per far fruttare il lungo viaggio al Rams Park, i Red Devils vogliono vendicare la pesante sconfitta per 3-2 subita dal Galatasaray all’Old Trafford il mese scorso e non sono riusciti a segnare in tre trasferte contro la squadra turca, la serie più lunga contro un singolo avversario in Europa.

Notizie dalle squadre

I quattro gol rifilati dal Galatasaray all’Alanyaspor non sono stati del tutto perfetti per Buruk, che ha perso l’ex difensore del Tottenham Hotspur Davinson Sanchez per un infortunio di grado 2 al bicipite femorale nel secondo tempo, escludendo il colombiano dalla visita del Man United.

Il dilemma difensivo di Buruk si era già complicato prima del fine settimana: Abdulkerim Bardakci ha subito un infortunio in allenamento venerdì e non ha potuto prendere parte alla partita contro l’Alanyaspor, ma a quanto pare sta vincendo la sua battaglia per essere in forma per mercoledì.

Victor Nelsson interverrà se Bardakci – che ha esordito al fianco di Sanchez contro il Bayern – avrà bisogno di più tempo per recuperare, mentre Dries Mertens, dopo aver segnato due volte contro l’Alanyaspor, potrebbe limitare Kerem Akturkoglu a pochi minuti dalla panchina.

Mentre il Galatasaray potrebbe essere privo di un solo giocatore per mercoledì, il Man United è una delle squadre alle prese con una crisi di infortuni: Lisandro Martinez (piede), Casemiro (coscia), Amad Diallo (ginocchio), Mason Mount (polpaccio), Jonny Evans (coscia), Christian Eriksen (ginocchio) e Tyrell Malacia (ginocchio) non saranno presenti nella trasferta di Istanbul.

Anche Antony è emerso come un nuovo problema dopo che una botta lo ha tenuto fuori dalla vittoria contro l’Everton, dove anche Rasmus Hojlund non era presente a causa dell’infortunio alla coscia, anche se è stato vicino alla sostituzione e dovrebbe tornare a disposizione per la partita di mercoledì.

Ancora senza un gol nella massima serie inglese, Hojlund è già andato a segno cinque volte in Europa in questo periodo – il maggior numero di reti nella Champions League 2023-24 insieme ad Alvaro Morata dell’Atletico Madrid – e il suo ritorno sarebbe opportuno, visto che Marcus Rashford è stato espulso contro il Copenaghen ed è sospeso.

Probabili formazioni Galatasaray vs Manchester United

Possibile formazione iniziale del Galatasaray:
Muslera; Boey, Bardakci, Ayhan, Angelino; Torreira, Demirbay; Ziyech, Mertens, Zaha; Icardi

Possibile formazione iniziale del Manchester United:
Onana; Wan-Bissaka, Maguire, Lindelof, Shaw; McTominay, Amrabat; Antony, Fernandes, Garnacho; Hojlund