Gattuso

La sconfitta di domenica sera, contro il Milan, ha lasciato conseguenze ( ferite) significative in casa Napoli. Gattuso nel post-partita, ha dimostrato ancora una volta la sua umiltà, prendendosi tutte le responsabilità per la sconfitta.

Dichiarazioni forti che hanno messo in luce, di come la squadra non sia pronta per momenti così decisivi: “Voglio che si giochi con qualità ma non posso accettare di non vedere il coltello tra i denti nei momenti di difficoltà“.

Questa una delle frasi che avrebbe provocato le reazioni negative della squadra, dando vita ad uno scontro con il tecnico calabrese.

Gattuso verso l’addio?

Il tutto poi si è spostato negli spogliatoi, dove la squadra ha deciso di affrontare l’allenatore. I toni e le parole di Gattuso, non sono state digerite da molti componenti della squadra che ha deciso di chiarire la situazione con il tecnico.

In questa occasione, Gattuso sembra aver anche minacciato di lasciare il suo posto, in un tentativo di spronare i suoi giocatori: ” O si cambia o vado via“. Parole che hanno pesato sull’ambiente e che hanno portato ad una rottura tra il tecnico e alcuni componenti.

Verso il Rijeka: ritiro in vista?

Il Napoli però devo rispondere sul campo e una vittoria con il Rijeka, cancellerebbe la tensione delle ultime ore.

Tuttavia, non è escluso che Gattuso possa organizzare un ritiro di squadra per ristabilire i rapporti. Rapporti che hanno subito un duro colpo dopo la sconfitta contro il Milan. Per il Napoli, è la terza partita consecutiva persa in casa. Inoltre, vincere sarebbe stato una grande dimostrazione di forza, specie se contro una diretta concorrente.

Vedremo cosa deciderà di fare il tecnico, attualmente nel periodo più difficile da quando allena il Napoli.

Leggi anche: Interviste post Napoli-Milan 1-3: le parole degli allenatori

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20