fbpx

Gibilterra vs Georgia – pronostico e possibili formazioni

Date:

Il destino di Gibilterra e Georgia è già stato deciso: lunedì 26 settembre sera si affronteranno al Victoria Stadium nell’ultima partita di questa campagna di UEFA Nations League. La Georgia, con sei punti di vantaggio sulla seconda classificata Macedonia del Nord, sarà promossa in Lega B, mentre Gibilterra andrà ai play-out nel marzo 2024 per determinare se sarà retrocessa in Lega D o meno. Il calcio di inizio di Gibilterra vs Georgia è previsto alle 20:45

Anteprima della partita Gibilterra vs Georgia: a che punto sono le due squadre

Gibilterra

La sconfitta per 5-1 contro la Bulgaria di venerdì scorso ha fatto sì che Gibilterra finisse ultima in questo gruppo, raccogliendo solo un punto finora, subendo 16 gol e segnandone solo due. L’ultimo incontro tra le due squadre si è concluso con una sconfitta per 4-0 per Los Llanis a giugno, all’inizio di questo ciclo di Nations League. Per la squadra classificata al 200° posto del ranking FIFA si prospettava una sfida, e un punto contro la Bulgaria sarà un punto di forza da cui partire per la prossima campagna, che sia in Lega C o in Lega D. Senza una vittoria dall’ottobre 2020 contro il Liechtenstein, la squadra di Julio Cesar Ribas cercherà una prestazione positiva per concludere questo gruppo, prima della prossima partita in Nations League del prossimo anno.

Georgia

La Georgia, invece, ha vissuto una fase di Nations League davvero positiva. Il primo posto nel girone non solo ha permesso di ottenere la promozione in Lega B per la prossima campagna, ma ha anche assicurato alla squadra di Willy Sagnol almeno un posto nei playoff per la qualificazione a Euro 2024. La stella della squadra georgiana – Khvicha Kvaratskhelia – sarà ormai un nome noto agli appassionati di calcio di club europeo, avendo avuto un impatto notevole sia in Serie A che in Champions League, segnando quattro gol in casa del Napoli ed essendo uno dei protagonisti dell’impressionante prestazione dei partenopei contro il Liverpool in Champions League. Per il suo Paese, ha segnato quattro gol e ne ha creati due in questa fase della Nations League, compreso un gol contro la Macedonia del Nord nell’ultima partita, terminata con una vittoria per 2-0.I Crusaders sono stati difficili da abbattere anche dal punto di vista difensivo, con Davit Khocholava e Guram Kashia che si sono dimostrati parte integrante di una difesa che ha mantenuto tre clean sheet consecutivi nella competizione. La Georgia spera che questa esperienza in Nations League possa aiutarla nelle qualificazioni a Euro 2024 del prossimo anno. Anche se non dovessero qualificarsi dal loro gruppo, avranno una possibilità negli spareggi, una fase in cui hanno mancato clamorosamente la qualificazione a Euro 2020, perdendo nella finale del loro percorso contro la Macedonia del Nord.

Notizie dalle squadre

Gibilterra si è schierata con un 4-3-3 in quattro delle cinque partite di Nations League disputate finora. Bernardo Lopes e Scott Wiseman hanno giocato tutti i minuti finora in questa campagna, quindi ci si aspetta che siano di nuovo titolari in questa partita, anche se con nulla in palio potrebbe esserci l’opportunità di sperimentare una formazione diversa. Il diciassettenne Nicholas Charles Pozo ha debuttato con Gibilterra in questa competizione, ma è apparso solo brevemente dalla panchina. Una partita come questa può essere un’opportunità per aiutare i giovani talenti. Per tutta la Nations League, la Georgia ha schierato una formazione a tre dietro – una formazione che si è rivelata molto stabile, anche se potrebbe esserci qualche rotazione, visto che la squadra di Willy Sagnol non ha nulla in ballo. Se il capitano Guram Kashia giocherà, sarà il suo 100° cap per il suo paese, diventando il terzo a raggiungere questo traguardo per la Georgia. Sagnol potrebbe cogliere l’occasione per sperimentare una nuova formazione, anche se l’unica volta che ha provato un 4-4-2 in questa campagna di Nations League ha portato all’unica sconfitta del girone, in casa contro la Bulgaria.

Possibili formazioni Gibilterra vs Georgia

Possibile formazione iniziale di Gibilterra:
Coleing; Chipolina, Lopes, Sergeant, Wiseman; Valarino, Torilla, Walker; Pozo, Casciaro, Ronan

Georgia possibile formazione iniziale:
Mamardashvili; Khocholava, Kashia, Kvirkvelia; Tsitaishvili, Kvekveskiri, Aburjania, Kakabadze; Kvaratskhelia, Zivzivadze, Davitashvili

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Addio a Davide Rebellin, l’ex corridore muore travolto da un camion

È un giorno triste per il ciclismo che dice...

Cosa sono le Hypercar di Le Mans?

La gara di resistenza di 24 ore che si...

Logan Sargeant rivela la scelta del numero di F1

Nel 2014 la F1 ha modificato le regole relative...

DATE E AREA DI GARA CONFERMATE PER LA 37ª COPPA AMERICA

L'area di regata sia per la Challenger Selection Series...