Ciclismo: bozza del nuovo calendario nazionale.

Un bruttissimo incidente si è verificato nel finale della prima tappa del Giro di Polonia, a Katowice, nel quale sono rimasti coinvolti diversi corridori. Ad avere la peggio è stato il ciclista olandese, Fabio Jackobsen, che, a pochi metri dal traguardo, si è visto chiudere la traiettoria dal rivale, Dylan Groenevegen, andando a sbattere violentemente contro le transenne per poi finire sull’asfalto. Nell’impatto sono rimasti feriti anche un fotoreporter, i ciclisti Jasper Phlipsen, Marc Sarreau e Damian Touze’, tutti fiiniti in ospedale.

Subito soccorso, le condizioni dell’olandese sono apparse molto gravi. Il medico della corsa, Barbara Jerschina, ha dichiarato: “Fabio presenta un trauma cranico-cerebrale molto grave, ha lesioni al palato e perso molto sangue. Il tratto respiratorio superiore è rimasto schiacciato ma siamo riusciti ad intubarlo. È in pericolo di vita, tutti noi speriamo che possa vincere questa battaglia”

Fortunatamente gli esami effettuati in ospedale hanno escluso lesioni lesioni celebrali e , ad eccezione del.viso e del cranio..Oggi sarà sottoposto ad intervento chirurgico per la ricostruzione del volto. Le prossime ore saranno decisive per sciogliere la prognosi.

Per la cronaca, la vittoria è stata assegnata dalla giuria,a tavolino, a Jakobsen, mentre Groenevegen è stato squalificato dall’ Uci, che ha giudicato inaccettabile il suo comportamento. Ancor più duro il manager di Jakobsen, Patrick Lefevere: “Devono mettere in prigione quel corridore della Jumbo-Visna. Lo porterò in tribunale, il suo comportamento è un reato, non c’è spazio per azioni simili nel ciclismo”

Ciclismo 2020: l’UCI può fermare le corse in caso di contagi

Fabio Jakobsen è fuori pericolo

Dalla Polonia giungono notizie confortanti su Fabio Jakobsen, il ciclista volato oltre le transenne a pochi metri dal traguardo della peima tappa del giro nazionale. Le sue condizioni, anche se gravi, stanno progressivamente migliorando tanto da non essere più giudicato in pericolo di vita. L’olandese versa sempre in.coma farmacologico all’ospedale di Katowice.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20