fbpx

Gli organizzatori del Gran Premio di Cina puntano al ritorno nel calendario di F1 del 2023 grazie all’allentamento delle restrizioni COVID

Date:

Gli organizzatori del Gran Premio di Cina hanno avviato colloqui con la Formula 1 per il ritorno della gara nel calendario del 2023, grazie all’allentamento delle restrizioni COVID. Nelle ultime tre stagioni la F1 non ha potuto correre in Cina a causa della pandemia COVID-19 e delle conseguenti restrizioni ai viaggi.

Gran Premio di Cina: la situazione attuale

Il GP di Cina è stato inserito nel calendario provvisorio delle gare di F1 del 2023, per poi essere eliminato a causa delle restrizioni imposte dalla COVID-19, senza che venisse nominato un evento sostitutivo e con una stagione ridotta a 23 gare. Alla fine dello scorso anno, però, le autorità cinesi hanno annunciato la fine della quarantena per i viaggiatori in arrivo nel Paese a partire dall’8 gennaio, nell’ambito del passaggio alla politica zero-COVID. Il sito cinese di Autosport ha appreso che gli organizzatori del GP di Cina hanno già avuto discussioni interne e contatti iniziali con la F1, che riprenderanno dopo le vacanze di Capodanno. Nel calendario provvisorio della F1 per il 2023, il GP di Cina era previsto per il 14-16 aprile, con un intervallo di due settimane tra l’Australia (31 marzo-2 aprile) e l’Azerbaigian (28-30 aprile). Con l’assenza di un nuovo evento nel calendario aggiornato della F1, questo slot rimane aperto. Il lavoro logistico e di trasporto della F1 per le gare in trasferta inizia a fine gennaio, quando l’equipaggiamento delle squadre viene spedito via mare, il che significa che c’è tempo sufficiente per ripristinare la gara nella sua collocazione originale se si riesce a raggiungere un accordo. Se il GP di Cina dovesse rientrare nel calendario della F1, segnerebbe la prima gara di casa per Zhou Guanyu, che l’anno scorso non ha partecipato alla sua campagna da debuttante.

Lo sport in Cina

Anche altri importanti eventi sportivi in Cina dovrebbero tornare nel 2023: l’ATP ha annunciato che il torneo di tennis Shanghai Masters tornerà in autunno, mentre i Giochi asiatici di Hangzhou si terranno a settembre. Il Circuito Internazionale di Shanghai ha ospitato l’ultima volta un evento motoristico internazionale quattro anni fa, il GP di Cina 2019, che ha segnato la millesima gara del campionato mondiale di F1. Se il GP di Cina verrà reinserito nel calendario di F1 del 2023, sarà il quarto appuntamento della stagione dopo l’apertura in Bahrain, il GP dell’Arabia Saudita e il GP d’Australia.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

I migliori giochi di volley: molti di più di quanti ne conoscevi

Il mondo dei giochi on line è estremamente vario....

SMI evento solidale per uno sport inclusivo

Arriva SMI, progetto solidale per uno sport inclusivo con...

Milan vs Inter 0-3 i rossoneri ne escono demoliti

Termina il match delle ore 20.45 tra Milan vs...

I migliori tennisti degli Australian Open all time e favoriti del 2023

Sono pronte le quote Australian Open 2023 per il...