fbpx
Novembre30 , 2021

Gp Qatar, Vettel: “E’ importante ispezionare le piste”

Related

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Gp Arabia Saudita: orari e dove vederlo

Il Gp d'Arabia Saudita è il penultimo appuntamento del...

Share

In vista del primo Gp del Qatar, Sebastian Vettel ha spiegato l’importanza dell’ispezionare una pista mai provata.

Honda: Yamamoto non esclude un ritorno in F1

Gp Qatar-Vettel: pista complicata?

Domenica 21 novembre si correrà il primo Gran Premio del Qatar nella storia della Formula Uno e Sebastian Vettel, pilota Aston Martin e quattro volte campione del mondo, è già pronto per ispezionare la nuova pista del circuito di Losail. L’ex Ferrari, ha spiegato per SpeedWeek.com perché ispezionare il tracciato è per lui di vitale importanza: “L’ispezione è di grande importanza specie su una pista che non abbiamo mai affrontato. C’è sempre qualcosa da imparare. Non camminerò sulla pista fino a tardi anche perché poi infrangerei gli orari delle sessioni“. Il pilota tedesco, ha anche commentato la rivalità tra Hamilton e Verstappen a seguito di quanto accaduto in Brasile: “Stanno lottando per la vittoria e sanno cosa c’è in gioco. Questo deve essere chiaro per tutti. Forse andrò a toccare l’ala anteriore di Hamilton, mi costerà solo 25 mila dollari (ride)”. In Brasile Lewis ha fatto una gara fantastica, era semplicemente più veloce. Tutto il resto è superfluo“.

Sito ufficiale f1.com

Leggi anche: Ferrari: Mission Winnow rischia di non essere più title sponsor

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20