International Champion Cup: La Juve si arrende al Real Madrid

La Juventus conclude la sua avventura nell’ International Champion Cup con una sconfitta contro i campioni d’Europa del Real Madrid per 3-1. I  bianconeri, ancora orfani del grande ex di turno Cristiano Ronaldo, tengono bene il campo nel primo tempo passando in vantaggio grazie ad una autorete di Carvajal. Nella ripresa, però, si scatenano i blancos che prima pareggiano i conti con Bale, poi dilagano in dieci minuti con la doppietta di Asensio per il definitivo 3-1.

Allegri sceglie Szczesny in porta, a sinistra Alex Sandro, a destra De Sciglio, con Benatia e Chiellini centrali. A centrocampo, Khedira, Pjanic e Marchisio. In attacco, Cancelo, Bernardeschi e Favilli.

Primo tempo Real Madrid Juventus

 Bianconeri in vantaggio al dodicesimo: scambio Pjanic- Bernardeschi, apertura di quest’ultimo per Cancelo che mette subito in mezzo favorendo l’intervento maldestro di Carvajal che insacca nella propria porta. Al 25′, primo squillo del Real Madrid con Bale che spara alto da  buona posizione. Nel frattempo, la gara inizia a farsi dura costringendo l’ arbitro ad ammonire Alex Sandro e Benatia.

Secondo tempo Real Madrid Juventus

 La ripresa si apre con una serie di cambi nelle file degli spagnoli. Il Real pareggia al 49′: Bale anticipa Pjanic e lascia partire un siluro che termina sotto l’incrocio. Pochi minuti dopo, il neo entrato Vinicius, approfitta di uno svarione difensivo della difesa bianconera per servire Asensio che realizza il vantaggio. E’ un’altra ingenuità juventina a regalare il tris ai blancos sempre con Asensio che si beve in velocità Benatia scaraventando il pallone alle spalle di Szczesny. Gli uomini di Allegri tentano di rientrare in partita con Cancelo, sul quale è attento Lunin. A dieci minuti dalla fine, ancora il portiere madrileno chiude alla perfezione su Rugani. Nel finale,,clamorosa traversa di Bernardeschi. Si chiude così in terra americana la tournée americana della Juve , che da mercoledì tornerà a lavorare a ranghi completi in vista della prima giornata di campionato.

Il Tabellino Real Madrid Juventus

REAL MADRID: Navas (64’st Lunin) , Carvajal (46’st Odriozola) , Nacho, Sanchez ( 77’st Leon), Reguilon, Kroos (46’st Llorente), Valverde (77’st Odegaard), Bale ( 46’st Vinicius), Isco (46’st Vasquez), Ceballos (63’st Mayoral), Benzema (46’st Asencio). A disp: Casilla, Zidane, Vallejo, Ramos, Theo, Quezada, Lopez, De La Fuente, Seoane, Rodriguez, Feuillasier ,De Tomas. All. Lopetegui

JUVENTUS: Szczesny (63’st Perin), De Sciglio, Benatia 63’st Rugani), Chiellini (71’st Barzagli) , Alex Sandro, Khedira ( 46’st Fagioli), Pjanic (71’st Fernandes), Marchisio, Bernardeschi, Favilli (63’st Pereira). A disp: Pinsoglio, Del Favero, Macek, Castanos, Beruatto, Di Pardo, Emre Can, Clemenza, Beltrame. All. Allegri

Arbitro: Sibiga

Marcatori: 12′ pt aut. Carvajal, 49’st Bale (RM), 70’st , 80’st Asensio (RM)

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.