fbpx
Settembre23 , 2021

Interviste post qualifiche Gp Ungheria: le parole dei Top 3

Related

NFL, Week 3 – La preview di Chargers – Chiefs

L'Arrowhead Stadium si prepara a ospitare la sfida interamente...

NFL, Week 3 – La preview di Colts – Titans

Alle ore 19:00 di domenica 26 settembre va in...

NFL, Week 3 – La preview di Washington – Bills

Viste le prestazioni mostrate nell'ultimo turno di campionato, la...

NFL, Week 3 – La preview di Saints – Patriots

La sfida tra New Orleans Saints and New England...

NFL, Week 3 – La preview di Falcons – Giants

Nel turno delle 19:00 ora italiana di domenica 26...

Share

Le qualifiche del Gp d’Ungheria hanno visto Lewis Hamilton ottenere la pole numero 101 in carriera. Il britannico ha preceduto Valtteri Bottas e Max Verstappen. Di seguito, le interviste post qualifiche del Gp d’Ungheria rilasciate dai Top 3.

Qualifiche Gp Ungheria: Hamilton si prende la pole numero 101

Interviste post qualifiche Gp Ungheria: Hamilton è sicuro di vincere?

Intervistato al termine delle qualifiche, Lewis Hamilton ha commentato la sua pole numero 101 in carriera. Queste le dichiarazioni del pilota per il sito ufficiale della Formula Uno: “Qualifica straordinaria e giro fantastico, ma anche un lavoro di squadra straordinario da parte di tutti questo weekend, compreso Valtteri. Stiamo cercando di fare crescere la macchina con lo sviluppo. Anche i ragazzi in fabbrica non stanno lasciando nulla di intentato. E’ stato bellissimo vedere tutti spingersi a vicenda. Apprezzo il grande sostegno che ho qui. Chi mi fischia non raggiunge l’obiettivo, perché mi da ulteriore carica, quindi non mi dispiace“. Dalla seconda posizione partirà Valtteri Bottas: “Abbiamo monopolizzato la prima fila e Lewis ha fatto un ottimo giro nel primo tentativo, diversamente da me. Bello rivedere due Mercedes davanti. Sarà emozionante domani. Red Bull hanno le soft, noi le medie, sarà una bella battaglia domani. Bello rivedere così tante persone“.

Verstappen: “Siamo ancora lì”

Dovrà partire dalla terza posizione Max Verstappen. L’olandese proverà a mettere in difficoltà i due piloti della Mercedes sfruttando al meglio la gomma rossa: “Quattro decimi di ritardo? Difficile capire da dove arrivi esattamente questo gap, ma siamo stati dietro per tutto il weekend. In qualifica lo abbiamo dimostrato di nuovo. Non è quello che volevamo ma in ogni caso siamo ancora lì in terza posizione e vedremo cosa riusciremo a fare. Finora certamente non è quello che volevo. Strategia con gomme soft? Sarà diverso, il grip è molto più alto con quelle gomme e lo scopriremo domani. Farà molto caldo, quindi una gomma soft non durerà quanto una media. Ma in ogni caso noi avremo una buona opportunità al via. Noi con le medie probabilmente avremmo rischiato di non passare il taglio. Abbiamo deciso di uscire con le soft per qualificarci“.

Sito ufficiale F1.com

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20