fbpx

La Formula E svela i cambiamenti di formato per la nuova stagione

Date:


La Formula E ha annunciato che tornerà a disputare gare a tempo anziché il formato di 45 minuti+1 giro utilizzato nelle ultime stagioni. Le prime quattro stagioni della Formula E hanno visto il sistema tradizionale di un numero specifico di giri, ma dall’introduzione della Gen2 nella stagione 5 sono state introdotte le gare a tempo. Ora si tornerà al formato a giri, con periodi di safety car o di full course yellows da compensare con giri aggiuntivi, come si usa in altre serie motoristiche come il BTCC.

Debutto dell’Attack Charge

L’altra grande novità è che la tanto attesa tecnologia di ricarica rapida farà il suo debutto in Formula E in alcune gare selezionate della Stagione 9, che inizierà a Città del Messico il 14 gennaio. Si chiamerà Attack Charge e prevede una sosta obbligatoria ai box di 30 secondi durante un periodo prestabilito della gara, che sbloccherà due periodi di modalità Attack migliorata da utilizzare successivamente nell’E-Prix. Quando viene utilizzata, la potenza erogata passa da 300 kW a 350 kW, lo stesso vantaggio del normale sistema Attack Mode. Nelle gare in cui l’Attack Charge non viene utilizzato, l’Attack Mode rimarrà attivo. La nuova tecnologia di ricarica rapida si inserisce in una nuova era per la Formula E, con l’inizio della Gen3. Come confermato all’inizio dell’anno, il Fan Boost è stato eliminato e sarà mantenuto il tanto apprezzato formato dei duelli di qualificazione.

Piloti esordienti nelle sessioni FP1

Seguendo le orme della Formula 1, ogni squadra deve utilizzare un pilota che non ha mai gareggiato in Formula E in almeno due delle sessioni di prove libere 1 di un evento. “L’obiettivo è quello di dare ai piloti emergenti la possibilità di sperimentare le qualità uniche della Formula E e di contribuire al progresso della squadra”, si legge in un comunicato del campionato. L’amministratore delegato della Formula E Jamie Reigle ha dichiarato: “I nostri regolamenti sportivi aggiornati sono la prova della continua evoluzione e dell’impatto positivo del Campionato ABB FIA Formula E per i piloti, i team, i partner e i fan nel mondo dei veicoli elettrici di consumo”.

Credito: Formula E

“La combinazione di miglioramenti sportivi, un cambio di passo nelle prestazioni delle auto, una tecnologia delle batterie all’avanguardia e l’innovazione dell’Attack Charge renderanno le nostre gare più competitive e divertenti, mostrando al contempo il futuro dello sviluppo dei veicoli elettrici. “Questo è il cuore di ciò che la Formula E si è prefissata di raggiungere e non vediamo l’ora di vedere la nuova generazione prendere vita nella Stagione 9”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Croazia-Belgio: ultime notizie e possibili formazioni

La Croazia affronta il Belgio giovedì 1 dicembre pomeriggio...

Giappone vs Spagna – Notizie sulla squadra, formazioni e pronostici

Il Giappone affronta la Spagna giovedì 1 dicembre sera...

Nainggolan tentato dal ritorno in Serie A, il Monza lo cerca

Il calcio italiano potrebbe presto riabbracciare una sua vecchia...

Odermatt vince il primo super-G maschile della stagione a Lake Louise

Lo sciatore svizzero Odermatt ha conquistato il primo super-G...