― Advertisement ―

spot_img

Ventisettesima giornata Basket Eurolega 2023/24: Milano si sveglia tardi e cade a Lione. Play-in lontani

Brutta sconfitta per i campioni d'Italia che, nella ventisettesima giornata Basket Eurolega 2023/24, vengono superati dall'Asvel per 81-77, compromettendo ormai definitivamente le possibilità di...
HomeCalcio InternazionaleQatar 2022La Germania conferma Flick, la Spagna scarica Luis Enrique

La Germania conferma Flick, la Spagna scarica Luis Enrique

Le due grandi deluse del Mondiali in Qatar si leccano le ferite e iniziano a programmare il futuro partendo dalla guida tecnica. Ma la Germania conferma Flick, non si può dire altrettanto per la Spagna, che ha risolto il contratto con Luis Enrique nominando come suo erede De la Fuente.

LA GERMANIA NON CAMBIA E CONFERMA FLICK

La repentina uscita di scena dal Mondiale e le conseguenti dimissioni del direttore tecnico Oliver Bierhoff, avevano fatto presagire anche ad un avvicendamento in panchina. Invece non sarà cosi. La Federcalcio tedesca rinnova la fiducia all’attuale tecnico, Hans Flick, in vista di Euro 2024 che proprio la Germania ospiterà.

LE PAROLE DI FLICK

Incassata la conferma, il ct dei tedeschi è già proiettato al futuro: “Io e il mio staff tecnico siamo ottimisti riguardo all’Europeo nel nostro paese. Come squadra possiamo ottenere molto di più di quanto abbiamo fatto in Qatar, lì abbiamo perso una grande opportunità e da questo impareremo la lezione. Ho fiducia nel progetto congiunto concordato con la Federazione. Vogliamo tutti che la Germania si riunisca attorno alla Nazionale all’Europeo di casa”.

LA SPAGNA DICE ADDIO A LUIS ENRIQUE E ANNUNCIA DE LA FUENTE

Le Furie Rosse, invece, ripar un nuovo commissario tecnico. Dopo, la clamorosa eliminazione subita agli ottavi dal Marocco, la Federazione ha sollevato dall’incarico Luis Enrique nominando come nuovo ct De la Fuente, 61 anni, che verrà presentato la prossima.settimana. Nel suo palmares figurano l’Europeo Under 19 nel 2015, la medaglia d’oro ai Giochi del Mediterraneo con l’Under 18 nel 2018, l’Europeo Under 21 nel 2019 e la medaglia d’argento a Tokyo 2020.

La Germania volta pagina: Oliver Bierhoff lascia la direzione tecnica