― Advertisement ―

spot_img

Gara 5 playoff Basket 2024: Venezia piega Reggio Emilia e vola in semifinale

I lagunari la spuntano in gara 5 playoff Basket 2024 guadagnandosi la semifinale contro Reggio Emilia per 83-67. Gran parte del merito va...
HomeCalcioCalciomercatoLa Lazio valuta due nomi per la porta

La Lazio valuta due nomi per la porta

Tra i nodi che la Lazio dovrà sciogliere in vista della prossima stagione vi è anche quello relativo alla porta. In virtù della doppia partenza di Strakosha e Reina, i biancocelesti dovranno necessariamente ingaggiare un nuovo estremo difensore e al momento per questo ruolo la rosa dei candidati sembra essere ristretta a due nomi.

Chi difenderà la porta della Lazio nella prossima stagione?

Nelle scorse settimane è stato fatto un sondaggio per Sergio Rico, 37 anni, del Mallorca, ma il tecnico dei biancocelesti Sarri preferisce un portiere giovane e possibilmente già esperto. Un profilo che risponde al nome di Marco Carnesecchi. Classe 2000, di proprietà dell’Atalanta, è stato il grande protagonista della promozione in Serie A della Cremonese, ed è quindi ritenuto perfetto per difendere la porta dei capitolini. Ma si dovranno fare i conti con la Dea, nella quale la situazione appare ingarbugliata. Quì, infatti, il portiere titolare Musso vorrebbe cambiare aria, e poi bisogna considerare il ritorno alla base di Gollini dal Tottenham per fine prestito. Senza contare che è ancora incerta la presenza di mister Gasperini sulla panchina dei bergamaschi. Occorrerà, dunque, attendere. L’alternativa a Carnesecchi è Sergio Vicario, attualmente in forza all’Empoli, ma di proprietà del Cagliari, sul quale ci sarebbe anche la Fiorentina. Più defilato, Ivan Provedel, ex Empoli, da due anni custode della porta dello Spezia. Ma su questo obiettivo non ci sono riscontri.

Per la Lazio c’è la priorità al reparto difensivo