― Advertisement ―

spot_img

Celta Vigo vs Almeria – probabili formazioni

La ricerca della prima vittoria della Liga 2023-24 da parte dell'Almeria continuerà venerdì 1 marzo sera quando si recherà all'Estadio Municipal de Balaidos per...
HomeCalcio InternazionaleEuropa LeagueMarsiglia vs Ajax - probabili formazioni

Marsiglia vs Ajax – probabili formazioni

L’Ajax cercherà di mantenere vive le sue scarse speranze di raggiungere i turni ad eliminazione diretta di Europa League quando si recherà allo Stade Velodrome per affrontare il Marsiglia nel penultimo incontro del Gruppo B giovedì 30 novembre.

I padroni di casa, invece, cercheranno di ottenere la terza vittoria consecutiva nella fase a gironi e di aumentare le loro possibilità di arrivare in vetta. Il calcio di inizio di Marsiglia vs Ajax è previsto alle 21

Anteprima della partita Marsiglia vs Ajax a che punto sono le due squadre

Marsiglia

Dopo aver ottenuto pareggi consecutivi con Brighton & Hove Albion (2-2) e Ajax (3-3) nelle due partite iniziali del Gruppo B, il Marsiglia ha preso il controllo del gruppo dopo aver vinto due partite consecutive contro l’AEK Atene con un punteggio aggregato di 5-1.

Il successo per 2-0 in Grecia nella quarta giornata, grazie ai gol di Chancel Mbemba e Ismaila Sarr, ha permesso ai Les Gones di mantenere la vetta del Gruppo B, a un solo punto dal secondo posto del Brighton, che tra due settimane ospiterà gli uomini di Gennaro Gattuso in una gara potenzialmente cruciale.

Il Marsiglia non è riuscito a sfruttare la vittoria sull’AEK Atene e ha perso cinque punti su sei nelle trasferte di Ligue 1 contro Lens e Strasburgo, con una sconfitta per 1-0 contro i primi prima della pausa internazionale seguita da un pareggio per 1-1 con i secondi lo scorso fine settimana.

Sebbene un colpo di Jonathan Clauss sia stato sufficiente a salvare un punto contro lo Strasburgo, i Gones sono stati spreconi in attacco, visto che solo tre dei loro 16 tiri hanno centrato il bersaglio, e una serie di quattro partite senza vittorie in Ligue 1 li ha visti scivolare al 12° posto in classifica, solo tre punti sopra la zona retrocessione.

Il Marsiglia tornerà allo Stade Velodrome, dove è imbattuto nelle ultime sei partite in tutte le competizioni, e una vittoria giovedì contro l’Ajax – che ha battuto per 2-1 nell’ultimo incontro in casa nel marzo 2009 – sarà sufficiente per assicurarsi un posto nei turni ad eliminazione diretta di Europa League.

Ajax

L’Ajax ha vissuto finora una stagione molto deludente e non solo sta già giocando alla pari in Eredivisie, ma è anche sull’orlo dell’uscita dalla fase a gironi di Europa League dopo non aver vinto nessuna delle prime quattro partite.

I pareggi con Marsiglia e AEK Atene sono stati seguiti da due sconfitte per 2-0 contro il Brighton nella terza e quarta giornata, lasciando i giganti olandesi in fondo al Gruppo B e a cinque punti di distanza dai Seagulls al secondo posto a sole due partite dalla fine.

John van ‘t Schip, capo della squadra ad interim, è consapevole che l’Ajax deve ottenere il massimo dei punti nella sfida di giovedì con il Marsiglia se vuole avere qualche possibilità di arrivare miracolosamente tra le prime due o almeno di assicurarsi il terzo posto per scendere ai playoff di Europa Conference League.

Da quando ha preso le redini a fine ottobre, Van ‘t Schip ha risollevato le sorti dell’Ajax e ha vinto tre delle sue prime cinque partite in carica, compresa la vittoria per 5-0 in casa del Vitesse lo scorso fine settimana, che ha permesso alla sua squadra di salire all’ottavo posto nella classifica dell’Eredivisie; ben 24 punti la separano ancora dalla capolista PSV Eindhoven.

L’Ajax si reca allo Stade Velodrome dopo non aver vinto nessuna delle ultime otto partite europee e nessuna delle ultime sette in qualsiasi competizione fuori casa, ma ha vinto nelle ultime due visite in Francia – battendo il Lille in entrambe le occasioni – il che fa ben sperare in vista della sfida di giovedì con il Marsiglia.

Notizie dalle squadre

L’unico problema del Marsiglia è il centrocampista Valentin Rongier, escluso per diversi mesi dopo un intervento al ginocchio, mentre Pape Gueye continua a scontare una sospensione imposta dalla FIFA.

Azzedine Ounahi ha recuperato dall’infortunio e ha partecipato come sostituto al secondo tempo al pareggio dello scorso fine settimana con lo Strasburgo; il centrocampista marocchino è in lizza per tornare giovedì, anche se si prevede che Jordan Veretout e Geoffrey Kondogbia si uniranno ancora una volta in sala macchine.

Il terzino destro Clauss e il versatile attaccante Amine Harit hanno registrato tre assist in Europa League in questo periodo – solo Florian Wirtz e James Ward-Prowse ne hanno fatti di più (entrambi quattro) – ed entrambi i giocatori dovrebbero mantenere il loro posto nell’undici titolare, così come Pierre-Emerick Aubameyang, che ha segnato una doppietta contro l’Ajax nel match di ritorno.

Per quanto riguarda l’Ajax, Branco van den Boomen è stato escluso fino a gennaio per un infortunio al ginocchio, mentre Brian Brobbey (malattia), Sivert Mannsverk (gamba), Jay Gorter e Amourricho van Axel Dongen (entrambi non specificati) saranno valutati prima del calcio d’inizio.

Anche Josip Sutalo è in dubbio dopo aver saltato la vittoria contro il Vitesse dello scorso fine settimana a causa di una botta, ma il difensore potrebbe rientrare giovedì per fare coppia con il diciassettenne Jorrel Hato al centro della difesa, permettendo a Devyne Rensch di spostarsi sulla fascia destra.

Chuba Akpom non è ancora andato a segno in quattro sostituzioni in Europa League in questa stagione, ma ha segnato cinque volte nelle ultime quattro partite di Eredivisie e l’ex attaccante del Middlesbrough è destinato a partire in avanti se Brobbey non dovesse essere in grado di giocare.

Probabili formazioni Marsiglia vs Ajax

Possibile formazione iniziale del Marsiglia:
Lopez; Clauss, Mbemba, Balerdi, Lodi; Veretout, Kondogbia; Ndiaye, Harit, Sarr; Aubameyang

Possibile formazione iniziale dell’Ajax:
Ramaj; Rensch, Sutalo, Hato, Sosa; Tahirovic, Taylor; Berghuis, Hlynsson, Bergwijn; Akpom