― Advertisement ―

spot_img

Crystal Palace vs Burnley – probabili formazioni

Sabato 24 febbraio pomeriggio inizia l'era Oliver Glasner per il Crystal Palace, che accoglie il Burnley al Selhurst Park nell'ultimo incontro di Premier League. Ray...
HomeCalcio InternazionaleEuropa LeagueQarabag FK vs Hacken - probabili formazioni

Qarabag FK vs Hacken – probabili formazioni

Nell’ultimo turno della fase a gironi di Europa League, il Qarabag FK cercherà di mantenere il secondo posto e di guadagnarsi un posto nei playoff giovedì 14 dicembre, quando accoglierà l’Hacken in Azerbaigian.

I padroni di casa sono in svantaggio sul Molde solo per quanto riguarda i punti nei testa a testa e per continuare a partecipare alla competizione hanno bisogno di eguagliare o migliorare il risultato della squadra norvegese nell’ultima giornata, mentre gli ospiti sono fuori dalla contesa ma cercheranno di uscire con i loro primi punti della campagna. Il calcio di inizio di Qarabag FK vs Hacken è previsto alle 18:45alcio di inizio di

Anteprima della partita Qarabag FK vs Hacken a che punto sono le due squadre

Qarabag FK

Il Qarabag FK torna in Azerbaigian per l’ultima partita dei gironi di Europa League con chiari presupposti per avanzare nella competizione di quest’anno, avendo accumulato sette punti nelle prime cinque uscite.

L’inizio è stato veloce: hanno battuto il Molde per 1-0 grazie al gol di Leandro Andrade e hanno conquistato tre punti in una trasferta ad Hacken, dove Juninho ha segnato l’unico gol della partita contro gli avversari di giovedì a 20 minuti dal termine.

Dopo un paio di partite difficili contro i leader del gruppo, il Bayer Leverkusen, gli Horsemen non sono riusciti a consolidare la loro posizione di testa di serie, cadendo in una sconfitta per 5-1 e una per 1-0. Solo la vittoria di Victor Boniface nel primo tempo ha impedito loro di dividere il bottino in casa, prima dell’incontro cruciale con il Molde dell’ultima volta, visto che le due squadre sono arrivate alla partita a pari punti.

La squadra di Gurban Gurbanov era in vantaggio nel testa a testa, ma sembrava destinata a essere scavalcata quando si è trovata in svantaggio per 2-1 al termine dei tempi regolamentari. Kristian Eriksen ha portato in vantaggio i padroni di casa con una doppietta, ma la squadra azera è riuscita a strappare una parte del bottino nel corso dei tempi regolamentari grazie al pareggio di Bahlul Mustafazada.

Il risultato ha permesso al Qarabag di mantenere il vantaggio sui rivali del secondo posto in termini di punti, il che significa che ora si presenta all’ultima partita con il chiaro obiettivo di eguagliare o migliorare il risultato del Molde contro il Bayer Leverkusen per sigillare il secondo posto e un conseguente posto nei playoff di Europa League, altrimenti si prospetta una retrocessione in Europa Conference League.

Hacken

Il BK Hacken si troverà di fronte una squadra che spera di concludere la propria campagna continentale con una nota positiva, dopo la difficile fase a gironi della competizione secondaria europea.

Gli svedesi hanno iniziato la stagione con le qualificazioni alla Champions League e, dopo aver perso per un soffio contro il KI Klaksvik, hanno conquistato un posto nella fase a gironi dell’Europa League con i trionfi aggregati su Zalgiris e Aberdeen.

La squadra di Per-Mathias Hogmo, però, non è riuscita a mettere un punto in classifica nei cinque tentativi fatti finora, uscendo di fatto dalla competizione europea, avendo segnato due volte e subendo 15 gol, dopo la sconfitta per 4-0 in trasferta con il Bayer Leverkusen e la sconfitta per 1-0 in casa nel precedente incontro tra le due squadre.

Un paio di incontri con il Molde hanno poi prodotto sconfitte per 3-1 e 5-1, con Srdan Hrstic che ha segnato l’unico gol in casa e Momodou Sonko che ha segnato una rete di consolazione in Norvegia, prima che i Wasps ospitassero di recente il Bayer Leverkusen e subissero una sconfitta per 2-0 dopo un valoroso sforzo, con Victor Boniface e Patrik Schick che hanno segnato i gol per i giganti della Bundesliga.

Dopo l’ultima uscita agonistica, dopo il terzo posto nell’Allsvenskan svedese a novembre, l’Hacken punta a chiudere in bellezza l’Europa League con una vittoria in Azerbaigian, prima che Hogmo parta per l’Urawa Red Diamonds a fine anno.

Notizie dalle squadre

Il Qarabag potrebbe schierare lo stesso undici titolare del pareggio contro il Molde nell’ultima partita dei gironi, e Juninho è destinato a tornare in prima linea, dopo aver segnato 15 gol finora, di cui due nella fase a gironi dell’Europa League.

Leandro Andrade e Yassine Benzia hanno segnato rispettivamente nove e sette gol in tutte le competizioni e dovrebbero giocare ancora una volta in un trio di supporto dietro Juninho nel loro 4-2-3-1, con Abdellah Zoubir che potrebbe completare il reparto d’attacco.

Altrove, Marko Jankovic e Patrick Andrade potrebbero essere schierati di nuovo nella sala macchine, mentre Bahlul Mustafazada e Kevin Medina dovrebbero continuare la loro partnership di centrocampo.

L’Hacken potrebbe scegliere di schierare lo stesso undici titolare della sconfitta contro il Bayer Leverkusen nell’ultima gara disputata, anche se Ali Youssef e Momodou Sonko sono entrambi in lotta per entrare in attacco dall’inizio dopo essere entrati dalla panchina nella sconfitta per 2-0.

Dopo le partenze dei capocannonieri Benie Traore e Ibrahim Sadiq, rispettivamente verso lo Sheffield United e l’AZ Alkmaar nella finestra di trasferimento estiva, molte responsabilità in attacco sono ricadute sul nuovo arrivato Srdjan Hrstic, che ha segnato due gol nelle sue prime 10 partite per il club.

Edward Chilufya dovrebbe mantenere il suo posto all’ala, dopo aver segnato cinque gol in questa stagione, mentre Pontus Dahbo spera di entrare dall’inizio a centrocampo dopo che Mikkel Rygaard, Samuel Gustafson e Amane Romeo gli sono stati preferiti l’ultima volta.

Probabili formazioni Qarabag FK vs Hacken

Possibile formazione iniziale del Qarabag FK:
Lunyov; Vesovic, Mustafazada, Medina, Cafarguliyev; Jankovic, P Andrade; L Andrade, Benzia, Zoubir; Juninho

Possibile formazione iniziale dell’Hacken:
Abrahamsson; Abdulrazak, Ousou, Hovland, Totland; Rygaard, Gustafson, Dahbo; Chilufya, Hrstic, Sonko