Al Granillo Reggina e Reggiana non si fanno male, almeno nel primo tempo. I padroni di casa partono bene e dopo circa cinque minuti aprono i conti con un colpo di testa di Montalto. Gli ospiti, nonostante il colpo subito, riescono a pareggiare praticamente all’ultima azione, con Kargbo. Ma nella ripresa, a pochi minuti dalla conclusione, la zampata di Rivas regala una vittoria fondamentale.

Come sono scese in campo le squadre?

Baroni sceglie un 4-2-3-1. Nicolas tra i pali, Cionek e Loiacono centrali con Delprato e Di Chiara sulle fasce. A centrocampo Crisetig e Bianchi accompagneranno il tridente Situm, Folorunsho e Edera. In avanti Montalto.

Alvini risponde con un 3-5-2. Tridente difensivo formato da Ajeti, Rozzio e Yao, con Varone, Rossi, Muratore, Kirwan, Laribi a formare il cordone di centrocampo. Kargbo unica punta in avanti.

La partita

La Reggina giadagna tre punti importanti nella gara interna contro la Reggiana. Entrambe le squadre nonostante non abbiano premuto con tutte le loro forze, hanno comunque mostrato aspetti positivi accanti ad altri negativi. Quelli positivi sono senza alcun dubbio riferiti alla capacità di reagire senza intimorirsi o perdere i fiducia. E così è stato con la Reggiana di Alvini che è riuscita a pareggiare i conti a fine primo tempo, dopo che aveva iniziato in maniera scioccante. Montalto ha infatti sfruttato praticamente la prima occasione: da un calcio d’angolo di Edera ha superato il portere della Reggiana Venturi. Ma la reazione non si è fatta attendere, la Reggiana ha risposto in un momento tutt’altro che facile. La formazione ospite ha infatti sfruttato gli ultimi secondi del primo tempo e con Kargbo ha posizionato la sfera alle spalle di Nicolas. Nella ripresa il leitmotiv non cambia, la difesa della Reggiana regge l’impatto dei calabresi ma non affonda in avanti. I cambi però si rivelano decisivi, perchè è proprio Rivas a decidere nel finale, con una zampata della sue, a battere per la seconda volta Venturi.

Tabellino Reggina-Reggiana

  • Reggina (4-2-3-1): Nicolas; Delprato, Loiacono (Stavropoulos, 77′), Cionek, Di Chiara; Bianchi (Crimi, 77′), Crisetig; Situm, Folorunsho (Liotti, 77′), Edera (Rivas, 57′); Montalto (Denis, 57′). Allenatore: Baroni.
  • Reggiana (3-5-2): Venturi; Ajeti, Rozzio, Yao; Libutti, Varone (Lunetta, 82′), Rossi (Ardemagni, 73′), Muratore (Espeche, 82′), Kirwan; Laribi (Redrezza, 67′), Kargbo. Allenatore: Alvini.
  • Reti: Montalto (5′), Kargbo (46′ pt), Rivas (87′)
  • Ammoniti: Montalto
  • Arbitro: Maurizio Mariani di Aprilia

Reggina-Reggiana: la conferenza stampa degli allenatori

Reggina-Reggiana: probabili formazioni e tv
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20