Nel posticipo della quinta giornata si affrontano al “Benito Stirpe” il Frosinone e la Juventus. I ciociari sono reduci dalla pesante sconfitta casalinga contro la Sampdoria, i bianconeri, dopo la convincente vittoria europea a Valencia, si rituffano nel campionato alla ricerca del quinto successo consecutivo. Dirigerà l’incontro l’arbitro Pietro Giacomelli di Trieste.

COME ARRIVA IL FROSINONE: Nel suo 3-5-2 Longo è intenzionato ad apportare alcuni cambiamenti: davanti a Sportiello, in difesa dovrebbe essere Brighenti e non Goldaniga ad affiancare Solomen e Capuano. Centrocampo molto fisico con Chisbah ed Hallfredsoon ai lati di Maiello, che agirà da regista. Sugli esterni, invece, toccherà a Molinaro e Zampano. In attacco, si va verso la coppia Campbell-Perica 

COME ARRIVA LA JUVENTUS : Un pò di turn-over anche nel 4-3-3 di Allegri che ripropone Dybala dal primo minuto al fianco di Ronaldo e Bernardeschi in attacco. Riposa Mandzukic. A centrocampo, rifiata Matuidi che sarà sostituito da Bentancur con Pjanic ed Emre Can, quest’ultimo in luogo dell’infortunato Khedira. In difesa, dovrebbe essere Rugani e Benatia la coppia centrale, mentre Cuadrado, Cancelo ed Alex Sandro si contendono due maglie per il ruolo di esterni.

Le probabili formazioni:

FROSINONE ( 3-5-2): Sportiello, Brighenti, Salamon, Capuano, Zampano, Chisbah, Maiello, Hallfredsoon, Molinaro, Campbell, Perica. A disp: Bardi, Iacobucci, Ariaudo, Beghetto, Krajnc, Goldaniga, Cassata, Crisetig, Soddimo, Ghiglione, Ciano, Pinamonti, Ciofani. All. Moreno Longo 

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny, Cuadrado, Rugani, Benatia, Alex Sandro, Emre Can, Pjanic, Bentancur, Bernardeschi, Ronaldo, Dybala. A disp: Perin, Pinsoglio, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Matuidi, Mandzukic, Keane.  All.Massimiliano Allegri 

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20