Allo Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani si disputerà Pisa-Trapani. Si sfidano la decima della classe contro la terzultima. Il Pisa ha come obbiettivo l’accedere ai Playoff. Se dovesse entrarci le sue possibilità si salire si eguaglierebbero alle altre. i Playoff sono un campionato a parte dove può letteralmente succedere di tutto, molte vote abbiamo visto salire in serie A squadre meno accreditate. il Trapani ha come obbiettivo raggiungere la salvezza, la squadra di Castori sta inanellando risultati utili ma le altre sopra di loro stanno mantenendo lo stesso ritmo se non migliore.

Come ci arriva il Pisa

il Pisa nelle ultime 5 partite ha racimolato 10 punti provenienti da 3 vittorie, 1 pareggio ed una sconfitta. Nell’ultimo match il Pisa ha pareggiato 1-1 con la Virtus Entella. All’iniziale vantaggio al nono minuto dell’ex Milan Luca Vido ha risposto al 94esimo minuto Michele Pellizer. Non farà parte di questo match Soddimo che è stata espulso ne match contro i Toscani. Questa assenza sarà pesante per i toscani, dovranno fare a meno di uno dei giocatori più talentuosi della rosa.

Come ci arriva il Trapani

il Trapani nelle ultime 5 partite ha racimolato 11 punti provenienti da 3 vittorie e 2 pareggi. L’ultimo match ha visto vincere la squadra di Castori per 2-0 con il Benevento grazie ai gol di Pagliarulo e Coulibaly. Ad un’intervista Castori ha detto” Sarà la prima di dieci sfide nelle quali ci giochiamo la salvezza. Siamo consapevoli di dover realizzare un capolavoro. Non dovremo sbagliare nulla, o quasi. Servirà un finale al massimo per centrare una salvezza che noi vogliamo fortemente… Sappiamo che sarà dura e difficile, ma siamo convinti di potercela fare. La paura non rientra nel mio vocabolario…”. Bisogna dire che l’ex mister del Carpi sta mettendo in pratica quello che ha detto.

Orario e dove vedere la partita in Tv

Pisa-Trapani si giocherà Venerdì 17 luglio 2020 alle ore 21:00 allo  Stadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani. La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN.

Probabili Formazioni Pisa-Trapani

Pisa (3-5-2): Gori; Ingrosso, Benedetti, Cartacciolo; Birindelli, Mari, Gucher, De Vitis, Lisi; Marconi, Vido. Allenatore: D’Angelo.

Trapani (3-5-2): Carnesecchi; Scognamillo, Buongiorno, Pagliarulo; Kupisz, Odjer, Scaglia, Luperini, Grillo; Piszczek, Pettinari. Allenatore: Castori.

Le possibili sorprese in casa Pisa

Le possibili sorprese in casa Pisa potrebbero essere Fabbro e Pinato. Entrambi ex Milan sono degli ottimi prospetti, il primo è un classe 1996 di ruolo punta, di proprietà del Chievo Verona, che ha come doti il dribbling e lo spunto in velocità, potrà dare una grossa mano alla causa nerazzurra. Pinato ha disatteso le aspettative che si avevano su di lui, venivano considerato un ottimo talento che avrebbe potuto giocare tranquillamente in Serie A, ad oggi non ha ancora esordito nella categoria superiore, il Pisa può essere sicuramente un trampolino di lancio importante per arrivarci.

Le possibili sorprese in casa Trapani

Le possibili sorprese in casa Trapani potrebbero essere Pettinari e Coulibaly. Pettinari attaccante scuola Roma è un ottimo prospetto per la categoria, usare la parola prospetto è un po’ azzardato, trattandosi di un calciatore di 27 anni. Nella squadra siciliana sembra aver trovato il posto giusto, ha già segnato 17 gol in 31 apparizioni. Biabiany per la categoria della serie B dovrebbe risultare un fenomeno, fino a qualche anno fa giocava in serie A al Parma. L’ex ducale sembra non essersi ancora immedesimato nella categoria, l’ha dichiarato lui stesso in un’intervista.

Pronostico

Il match tenendo conto della classifica vede favorito il Pisa, ma il Trapani essendo in un ottimo stato di forma potrebbe mettere in enorme difficoltà la squadra toscana.

Segno 1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20