fbpx
Ottobre21 , 2021

Supercoppa Basket 2021: Venezia-Virtus e Brindisi-Milano le semifinali

Related

Zenit-Juventus 0-1: Kulusevski avvicina i bianconeri agli ottavi

La truppa di Massimiliano Allegri mette a segno il...

La Lazio ha il re del centrocampo: Milinkovic

Milinkovic-Savic negli ultimi anni è diventato uno dei giocatori...

Sergio Garcia non ci sarà a Misano

Il Gran Premio di MotoGP di Misano è ormai...

Mainz 05 vs Augsburg: pronostico e possibili formazioni

Due squadre della Bundesliga posizionate nella metà inferiore della...

Share

Saranno Venezia-Milano e Brindisi-Virtus Bologna le semifinali della Supercoppa Basket 2021. Sul parquet di Casalecchio di Reno, i veneti sconfiggono Pesaro per 83-51 guadagnandosi il diritto di sfidare i Campioni d’Italia vittoriosi su Tortona 74-66. Brindisi, invece, ha la meglio su Sassari 108-60 e ora se la vedranno con i meneghini, in scioltezza su Treviso (108-60(. Appuntamento a lunedì per stabilire chi si contendera’il trofeo il giorno dopo.

Supercoppa Basket 2021: come sono andati i quarti di finale?

Virtus Bologna-Tortona 74-66

I campioni d’Italia hanno dovuto sudare per imporsi su una Tortona mai doma. Dopo una prima metà di gara in perfetto equilibrio, nella terza frazione i felsinei piazzano un parziale di 18-10 che vale il 54-46. Nell’ultimo periodo si assiste alla rimonta di Tortona, che si porta sul 68-66 grazie alla tripla di Filloy a due minuti dal termine. Le V nere non perdono la testa e nel finale chiudono ogni discorso 74-66.

Milano-Treviso 108-60

Non c’è stata partita tra Milano e Treviso, quest’ultima refuce dalla sbornia per la qualificazione in Champions League dopo nove anni. Sicché per le Scarpette rosse è stato un gioco da ragazzi avere la meglio.

Venezia-Pesaro 83-51

Stessa sorte anche per questo incontro, con la formazione marchigiana che resta in partita solo nel primo quarto. , chiuso a -9(20-11), ma nel secondo segna solo 3 punti e vede la Reyer prendere il volo, con un vantaggio di 31 punti all’intervallo. Nella ripresa, Venezia pensa ad amministrare, mentre gli ospiti cercano di rende meno umiliante il divario.

Brindisi-Sassari 76-66

Match molto equilibrato tra queste due compagini. La formazione pugliese guida per tutto il primo tempo, ma Sassari ritorna in partita nel terzo periodo passando avanti. Nick Perkins riporta in vantaggio i suoi, che nell’ultimo quarto toccano il +12 con le triple di Redivo e Zanelli. Sassari prova a rientrare portandosi a -6, ma Josh Perkins mette la parola fine. Con una bomba a 40″ dalla fine.

Nico Mannion torna in Italia: colpo della Virtus Bologna

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20