fbpx

Toto Wolff Gp Arabia: il Manager Mercedes punta alla correttezza

Date:

Ieri 5 Dicembre nell’incontro-scontro tra Lewis e Verstappen nella pista del Gp di Arabia Toto Wolff è rimasto visibilmente innervosito, tanto da gridare alla scorrettezza da parte di Max nei confronti di Hamilton. Il lancio delle cuffie che poi si sono distrutte è solo il risultato della sua rabbia, anche perchè i giudici credevano che fosse stato Lewis ha toccare Verstappen in maniera illecita.


Russell Gp Arabia: il pilota punta sulla sicurezza


Toto Wolff Gp Arabia: le polemiche Mercedes-Verstappen

Un Gran Premio al veleno per la Red Bull e la Mercedes che si sono accusati reciprocamente. Infatti Verstappen e Hamilton sono stati convocati per dare spiegazioni su quanto accaduto verso l’ultima curva: il tamponamento di Hamilton alla Red Bull ha rallentato la corsa di Max secondo la sua teoria, mentre Hamilton dichiarava che era stato proprio Verstappen a toccarlo. Helmut Marko sottolineava come servisse una decisione rapida. Decisioni che non sono state certo il piatto forte della direzione gara che alla fine però ha penalizzato Max.

Toto Wolff Gp Arabia: che cosa ha detto il Manager?

“No, non credo che sia ancora finita. Il risultato finale, la vittoria Lewis l’ha meritata. Avremmo potuto finire fuori un paio di volte con un’ala anteriore rotta e non voglio lavare i panni sporchi qui in tv, però è stata una gara spettacolare ma non una bella gara”, il primo commento di Toto Wolff. Piloti convocati per un singolo episodio di gara, dove c’è tanto in più, c’è una condotta sui 50 giri del GP dell’Arabia Saudita che ha rivelato tutta la durezza del confronto giunto agli sgoccioli.

Toto Wolff: la correttezza è il cardine

Sul tamponamento di Hamilton, Wolff ha aggiunto: “Quel che mostra la telemetria è il rallentamento di Verstappen, poi ha riaccelerato e ancora rallentato. Lewis non era a conoscenza che avessero detto a Verstappen di lasciarlo passare. C’è stata un’errata sequenza di messaggi. La condotta dev’essere valutata e analizzata. È molto, molto dura, forse oltre il limite. Noi vogliamo solo avere un campionato pulito, che possa vincere il migliore e se alla fine sarà Max sarò in pace con me stesso. Dovrà solo essere una gara corretta”.

Pagina Twitter Mercedes F1: https://twitter.com/MercedesAMGF1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Ascoli vs Ternana 2-1: allo stadio “Del Duca” buona la prima

Termina il match delle ore 20.45 allo stadio “Del...

-Modena-Frosinone 0-1: Rohden mette la sua impronta per i 3 punti

Oggi 14 Agosto nello Stadio Alberto Braglia alle ore...

-Venezia-Genoa- 1-2: doppietta degli ospiti con Portanova e Yeboah

Oggi 14 Agosto nello Stadio Pierluigi Penzo alle ore...

C’è sempre Immobile, la Lazio passa contro il Bologna

Gara scorbutica e nervosa quella tra biancocelesti e felsinei....