Chiamata a riscattare il pareggio casalingo contro il Pisa, la Salernitana delude ancora ed esce sconfitta da Chiavari dicendo probabilmente addio alla possibilità di conquistare i playoff. Granata inconcludenti per gran parte del match e giustamente puniti da Mazzitelli che regala un successo importantissimo ai suoi sempre più vicini alla salvezza.

La Partita

Ventura ritorna al 3-5-2 con Micai tra i pali, linea difensiva composta da da Aya, Billong e Jarozinskj. A centrocampo, Di Tacchio, Akpa Akpro e Kjyne, con Curcio e Maistro ai lati. In attacco Djuric e Gondo.

Boscaglia risponde con il 4-3-1-2: Borra in porta, De Pol, Chiosa, Sala e Poli. A centrocampo, Mazzitelli, Paolucci e Settebrini. In avanti, Schenetti dietro il tandem Morra e Rodriguez.

Dopo 6′ Vannucchi già compie il primo miracolo su Settembrini. I liguri fanno incetta di corner reclamando anche un calcio di rigore. Al 25′ ammonito Di Tacchio, seguito poi da Poli. Al 30′, ci prova Sala su punizione, palla di poco alta. Tocca poi a Birra salvare su Aya che prova a girala in porta. Al 40′, Gondo viene ammonito per gioco falloso. Si va al riposo a reti bianche

Ad inizio ripresa, Morra serve un assist invitante a Mazzitelli che non può fallire siglando il vantaggio. In contropiede, subito dopo, Morra sfiora il raddoppio. Ventura prova a dare la scossa inserendo Dzcezk e Jallow per Maistro e Kyine. Al 75′, Vannucchi nega a De Luca il doppio vantaggio. I granata sono confusionari e non riescono a costruire nulla di che ed escono dal campo meritatamente sconfitti.

Il Tabellino

VIRTUS ENTELLA(4-3-1-2): Borra, De Col, Poli, Chiosa, Sala, Mazzitelli, Paolucci, Settembrini, Schenetti (83’st Toscano), Morra, Rodriguez(91’st Chianese). All. Boscaglia

SALERNITANA (3-5-2): Vannucchi, Aya, Billong, Jarozinskj, Kyne, Akpa Akpro, Di Tacchio, Dzczek, Maistro, Curcio, Djuric, Gondo. All. Ventura

Arbitro: Camplone( Pescara)

Marcatore: 49’st, Mazzitelli (VE)

Angoli: 5-4

Recupero: 0’pt, 5’st

Ammoniti: Di Tacchio, Poli, Aya, Sala, Gondo

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20