― Advertisement ―

spot_img

Max Verstappen tiene a bada la sfida di Lando Norris e vince a Imola

Max Verstappen della Red Bull ha tenuto a bada una sfida tardiva di Lando Norris della McLaren per vincere il Gran Premio dell'Emilia Romagna...
HomeCalcio InternazionaleEuropa LeagueWest Ham United vs Bayer Leverkusen - probabili formazioni

West Ham United vs Bayer Leverkusen – probabili formazioni

Orgoglioso della sua medaglia di vincitore della Bundesliga, il Bayer Leverkusen cerca ora di finire il lavoro nel secondo turno dei quarti di finale di Europa League con il West Ham United giovedì 18 aprile sera.

I neo-campioni di Germania hanno superato per 2-0 gli uomini di David Moyes nello scontro d’apertura della scorsa settimana, anche se i padroni di casa hanno già all’attivo una vittoria in rimonta su una squadra della Bundesliga nel 2024. Il calcio di inizio di West Ham United vs Bayer Leverkusen è previsto alle 21

Anteprima della partita West Ham United vs Bayer Leverkusen a che punto sono le due squadre

West Ham United

Il muro di Lukasz Fabianski ha ripetutamente tenuto a bada il Bayer Leverkusen alla BayArena l’11 aprile, ma l’ex Arsenal – che ha compiuto ben nove parate nella serata – ha potuto resistere solo a lungo prima che la pressione del Werkself facesse sentire i suoi effetti.

Nessuno dei titolari del Leverkusen è riuscito a fare breccia nella retroguardia degli Hammers, ma i sostituti Jonas Hofmann e Victor Boniface hanno trovato entrambi il bersaglio nei 10 minuti finali per spingere i vincitori della Bundesliga a un successo che i loro sorprendenti 33 tiri meritavano ampiamente.

Il West Ham non aveva mai affrontato così tanti tentativi in porta durante l’era Moyes – l’ultima volta che gli Irons hanno concesso più occasioni è stato nel gennaio 2014, subendo 39 tentativi contro il Chelsea – ma hanno risposto in modo memorabile alla sconfitta dell’andata degli ultimi 16 anni contro il Friburgo con un 5-0 in casa.

I tifosi del London Stadium, però, non sperano in un’altra inversione di tendenza se si considera il risultato di domenica contro il Fulham: una doppietta di Andreas Pereira ha condannato gli uomini di Moyes a un’altra sconfitta per 2-0, dove Fabianski è stato l’unico motivo per cui i Cottagers non sono riusciti a fare di più.

Gli Hammers, che hanno ottenuto un solo successo nelle ultime sei partite in tutte le competizioni in un periodo di forma indifferente, hanno anche ottenuto solo due vittorie in 10 gare casalinghe nel 2024 e sono stati sconfitti nelle ultime due gare europee quando hanno perso l’andata con almeno due gol di scarto.

Bayer Leverkusen

I campioni dell’Europa Conference League possono essere incoraggiati da una serie di 11 vittorie casalinghe nelle partite continentali, ma queste statistiche potrebbero impallidire di fronte all’incontenibile forza del Bayer Leverkusen, che indosserà uno scudetto d’oro della Bundesliga sulle maniche della camicia per il 2024-25.

Dopo che una manciata di altri allenatori ha annunciato la decisione di lasciare il proprio posto a fine stagione, il richiestissimo Xabi Alonso ha riaffermato il suo impegno con il Bayer Leverkusen e ora sta raccogliendo i frutti della sua fedeltà, aiutando i Die Werkself a conquistare la scena calcistica tedesca per la prima volta.

La prima corona della Bundesliga del Leverkusen è stata siglata in modo tipicamente spietato nel fine settimana, dove una tripletta di Florian Wirtz, il fulmine di Granit Xhaka e il rigore di Boniface hanno sancito il 5-0 del Werder Brema, ponendo fine alla striscia di 11 anni di dominio del Bayern Monaco nella massima serie.

I festeggiamenti per Alonso e compagni si sarebbero però spenti in fretta, perché il Leverkusen cerca di ottenere il 14° successo europeo su 14 partite in cui ha vinto l’andata con più gol di scarto, e arriva nella capitale inglese con il record di imbattibilità per il 2023-24 incredibilmente ancora intatto.

Nelle ultime 43 partite disputate in tutti i tornei, il Leverkusen ha ottenuto ben 38 vittorie – tra cui le ultime otto consecutive – e cinque pareggi, anche se il West Ham sarà premiato con una semifinale clamorosa con la Roma o il Milan se dovesse rovinare la festa del Werkself in casa.

Notizie dalle squadre

La sconfitta del West Ham in Premier League contro il Fulham nel fine settimana è stata oscurata da un preoccupante infortunio alla testa del 19enne debuttante in massima serie George Earthy, che è rimasto in campo per soli otto minuti prima di uscire più gravemente in uno scontro con il compagno di squadra Edson Alvarez.

Earthy – sostituto non utilizzato all’andata – è stato nel frattempo dimesso dall’ospedale, ma sarà sicuramente assente nella partita di giovedì insieme a Kalvin Phillips (coscia), Alphonse Areola (inguine) e – cosa fondamentale – Jarrod Bowen, il cui problema alla schiena continua a dargli fastidio.

Inoltre, Moyes ha perso sia Lucas Paqueta che Emerson Palmieri a causa di sospensioni premature, mentre Dinos Mavropanos non ha completato i 90 minuti in nessuna delle ultime due partite del West Ham e sembra essere in dubbio anche per la visita dei campioni di Germania.

Al contrario, il Leverkusen ha solo un problema di forma fisica da tenere in considerazione per la gara di giovedì: l’attaccante Adam Hlozek, che probabilmente salterà le prossime due settimane a causa di un problema alla caviglia, ma che non è stato assolutamente escluso.

In effetti, questa settimana si concretizzerà un’altra affascinante battaglia tra Boniface e Patrik Schick per il ruolo di punta, mentre l’apprezzato Wirtz – che ha sorprendentemente realizzato la sua tripletta al Werder Brema come sostituto nel secondo tempo – tornerà a occupare il posto che gli spetta nell’undici titolare.

Dotato di formidabili opzioni di cambio in tutte le zone del campo, Alonso dovrebbe anche riportare nella formazione titolare i temibili terzini Jeremie Frimpong e Alejandro Grimaldo, mentre Exequiel Palacios potrebbe essere uno scambio diretto con Robert Andrich al centro.

Probabili formazioni West Ham United vs Bayer Leverkusen

Possibile formazione iniziale del West Ham United:
Fabianski; Zouma, Ogbonna, Cresswell; Coufal, Alvarez, Soucek, Ward-Prowse, Johnson; Kudus, Antonio

Possibile formazione iniziale del Bayer Leverkusen:
Hradecky; Kossounou, Tah, Stanisic; Frimpong, Xhaka, Palacios, Grimaldo; Wirtz, Adli; Boniface