Francesco Acerbi è uno dei difensori più amati della Lazio. “Il Leone”, questo è il suo soprannome, indossa la maglia biancoceleste dal 2018, l’ex Sassuolo è un giocatore molto importante all’interno della squadra. Il suo rapporto con i compagni e con l’allenatore è molto buono, i tifosi lo adorano e il giocatore è felice alla Lazio.

Acerbi: “Con la Lazio? Belle soddisfazioni”

Francesco Acerbi intervistato dai microfoni di Lazio Style Channel, durante la trasmissione “Tell Me” ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al proprio percorso alla Lazio. Il difensore ha raccontato com’è cominciata l’avventura biancoceleste: “Ho provato forti emozioni. Parlai con Tare, ma Inzaghi mi chiamò e mi chiese “Vuoi venire alla Lazio? Sei il primo della lista, ti voglio!”. Risposi: “Ti prometto che verrò alla Lazio”. È stata una battaglia mai vista, ci messaggiavamo tutti i giorni con il mister. La Coppa Italia è stato un bel traguardo, meritato da tutta la squadra. Personalmente invece, la Nazionale è un’emozione unica: rappresenti il tuo paese. Se lavori con costanza, le chance arrivano. Parolo? Importante dentro e fuori dal campo. Con Immobile ho un grandissimo rapporto. Il gol al Derby? Se lo sono fatto da soli… pensavo lo avrebbero annullato, quel giorno ci schiacciarono, ma ci siamo difesi bene e siamo rimasti in piedi“.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20